Arezzo-Fiorentina 1-2 Gerson crea, Eysseric rifinisce. Drago ok, Chiesa e Simeone appannati

Arezzo-Fiorentina 1-2 Gerson crea, Eysseric rifinisce. Drago ok, Chiesa e Simeone appannati

dal nostro inviato al ‘Città di Arezzo’

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Vittoria per 1-2 nell’amichevole contro l’Arezzo per la Fiorentina di Stefano Pioli. Nella prima frazione, tra i titolari, positive le prove di Gerson ed Eysseric, coloro che, peraltro, hanno confezionato la rete del vantaggio: buoni spunti per il brasiliano, un po’ lento al 25′ quando, invece di calciare, controlla malamente per servire Simeone sul secondo palo; oltre al gol, il francese ha, dal canto suo, provato più volte a far male alla difesa avversaria. Giuste geometrie, a tratti, di Norgaard, mai veramente comandante del gioco, di contro. Non brillanti Chiesa e Simeone: vari errori, specialmente del primo.

Durante la ripresa, ancora incerto Ceccherini, mentre Montiel sembra rivelarsi sempre pericoloso palla al piede. Ottimo Dragowski, al 59′, nel fermare Brunori da distanza ravvicinata, così come nel ripetersi su Persano: l’attaccante aretino, però, lo buca all’81’, con il polacco esente da colpe, al contrario di Laurini, in ritardo. Una Fiorentina non pienamente a suo agio nel ritmo, ma pur sempre con alcune gerarchie e meccanismi da delineare, visti i recenti acquisti.

Violanews consiglia

LIVE | Arezzo-Fiorentina 1-2: vantaggio di Eysseric, raddoppia Veretout! Dragowski salva due volte

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Conte de Pippus - 10 mesi fa

    Il Chievo ci fa 2 pere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filo - 10 mesi fa

    Spero di sbagliarmi ma le due giornate di Veretout ci peseranno parecchio.
    Ieri nel primo tempo giocavamo con la formazione titolare di domenica, a parte Eysseric. Con una squadra di serie C come l’Arezzo, il primo tempo doveva finire con un risultato largo a nostro favore, senza problemi di gioco e geometrie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio S - 10 mesi fa

    Essendo di Arezzo, ieri sera io ero allo stadio. In breve, ho visto una squadra lenta, in cui manca terribilmente uno a centrocampo che diriga il gioco, che inventi qualcosa in velocità. Per dire, l’opposto dell’Atalanta, che pure non mi pare abbia giocatori migliori dei nostri. Non solo, il centrocampo ha la tendenza a spingersi in avanti e creare un buco dietro, che con squadre che si coprono predispone a subire contropiedi letali. Ieri sera abbiamo preso un solo gol perchè l’Arezzo è squadraa di serie C. I difensori di riserva, specie Ceccherini, mi sono parsi parecchio inferiori ai titolari. Con Veretout in campo la situazione è migliorata. In generale mi pare siamo ancora indietro, di condizione e di affiatamento…cosa che mi preoccupa, visto che avremmo dovuto fare l’Europa League. Ripeto, nella prima di campionato ho visto parecchie squadre andare al doppio della velocità, l’ha fatto pure l’Arezzo, con tutti i suoi limiti. Mi auguro quindi che sia un fattore momentaneo e che già domenica sera possiamo vedere qualcosa di diverso, di migliore. Sicuramente i ragazzi vanno incoraggiati, anche allo stadio. Prendere esempio dai tifosi della curva amaranto, che hanno incitato e cantato per 90 minuti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy