G. Galli: “Traorè per Veretout, l’ambizione è retrocedere?”

Giovanni Galli duro sulle mosse future della Fiorentina

di Redazione VN

Intervenuto a Lady Radio, l’ex viola Giovanni Galli ha commentato le future mosse di mercato della Fiorentina:

Ci sono dei dubbi sugli acquisti già fatti per la prossima stagione. Uno come Traorè non può sostituire Veretout. Sono bei prospetti, ma saranno pronti fra due-tre anni. La rosa di quest’anno ha fatto 45 punti. Qual è l’ambizione se i prossimi giocatori prenderanno il posto di chi c’è adesso? Retrocedere? E’ senza senso il comunicato della Fiorentina così a ridosso della partita, così come l’ipotesi ritiro. Serve che qualcuno faccia capire che la Fiorentina ha una storia e che non può permettersi di perdere in questo modo contro il Frosinone.

Caricamento sondaggio...

vnconsiglia1-e1510555251366

“La Fiorentina vincerà la Coppa Italia. Non c’è motivo per mandare via Pioli”

Il retroscena: “Corvino a muso duro con Pioli dopo Bergamo, ecco cosa gli contestò”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 2 anni fa

    Mettere un articolo del genere dove si parla di 18 anni di nulla da parte dei mediocri e perdenti ciabattini con sopra la FOTO dello SCINTILLANTE FANTASTICO GRANDE VITTORIO CECCHI GORI e’ un oltraggio alla citta’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bekri - 2 anni fa

    Sembrerà una ovvietà ma se dai via i giocatori più forti e prendi giocatori che al momento sono più deboli la squadra ne risulta indebolita. Abbiamo molti giocatori che hanno un alto valore di mercato solo perchè sono giocatori di prospettiva. Tuttavia quel valore non certifica il valore attuale sul campo.
    Un esempio eclatante è stato badelj sostiuto dal Ds con Norgaad.
    Se Chiesa sarà sostituito con Orsolini, Veretout con Traorè e Milenkovic con un altro diciannovenne dei Balcani, la squadra allora sì che l’anno prossimo lotterà per la retrocessione.
    I Della Valle hanno sempre garantito che la Fiorentina non poteva che non lottare per entrare in Europa (sia champions che Europa League), allora dovrebbe mettere subito mano al portafoglio perchè vista la competitività di altre squadre in Serie A, la Fiorentina con la rosa attuale non potrà competere con Atalanta, Torino o Sampdoria se non attraverso un investimento in tetto ingaggi e in due o tre giocatori di comprovata ESPERIENZA in serie A anche a costo di comprare giocatori che ci facciano fare minusvalenza per la loro età.

    Ero e sono d’accordissimo con la squadra di giovani e penso che per la fiorentina sia giusto puntare su di loro. Tuttavia ai giovani devono essere necessariamente affiancati giocatori di esperienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Burlamacchi - 2 anni fa

    Una proprietà di dilettanti allo sbaraglio, che non è interessata a fare calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lollo26 - 2 anni fa

    Di sicuro se vendi chiesa milenkovic e veretout non è l’Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bekri - 2 anni fa

      Su Milenkovic penso che non sia così fondamentale (anche perchè da noi gioca sempre fuori ruolo). Mentre gli altri due dovessero partire sarebbe una vera e propria tragedia per la squadra. Voglio vedere infatti come si farà a rimpiazzare (con il nostro tetto ingaggi) giocatori come Chiesa e Veretout.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy