G. Galli: “Sembra che per la proprietà vada tutto bene, anche quando non si vince”

G. Galli: “Sembra che per la proprietà vada tutto bene, anche quando non si vince”

Galli: “L’asticella è sempre lì, a portata di mano. Il pareggio tra Roma e Milan livella tutto in classifica. Sono talmente ambizioso e fiducioso che con il poco che c’è oggi credo si possa ambire anche a qualcosa di più importante in termini di obiettivi”

di Redazione VN

Intervenuto a Lady Radio, l’ex viola Giovanni Galli ha parlato così della Fiorentina, analizzando anche l’1-1 contro l’Udinese:

Vorrei che la Fiorentina lottasse per obiettivi più ambiziosi perché non è difficile riuscirci secondo me. Sembra quasi che ci sia la sensazione da parte della proprietà che vada sempre tutto bene, anche quando la squadra non vince.

L’asticella è sempre lì, a portata di mano. Il pareggio tra Roma e Milan livella tutto in classifica. Sono talmente ambizioso e fiducioso che con il poco che c’è oggi credo si possa ambire anche a qualcosa di più importante in termini di obiettivi.

La gara di ieri ne è stata la dimostrazione. Già dai primi di gennaio dissi che con l’arrivo di Muriel la squadra avrebbe impostato le sue gare su attenzione difensiva e a centrocampo, con recupero palla e ripartenze. Ci siamo riusciti per qualche partita.

Tutti i gol sono arrivati infatti da palla recuperata e da successivo contropiede.
Cosa serve? Serviva un centrocampista d’esperienza come Badelj che sapesse leggere le gare e gestire il pallone. In gare come quella di ieri devi essere in grado di far uscire l’avversario con un palleggio basso. L’avversario non può stare nella sua metà campo sempre, perché il pubblico poi fischierebbe. L’avversario deve attaccare per forza e allora in quel caso ti dà gli spazi per poter attaccare.

vnconsiglia1-e1510555251366

Calamai: “Un buon punto in una gara-trappola, Benassi o Veretout via a fine anno”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user - 6 mesi fa

    Mi colpisce un passaggio del suo discorso cioè quando dice “sono talmente ambizioso che….”
    Ecco,molti “tifosi” che già mi dispiace definirli così gli risponderebbero:Tifa juve!
    Come dicono sempre a chi vorrebbe stare dove ci compete stare…
    Caro Galli purtroppo ti rivolgi ad una platea di anestetizzati(molti giornalisti e tifosi)e “consapevolizzati” da questa proprietà ambiziosa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 6 mesi fa

    Purtroppo l’avversario può stare 90 minuti nella propria metà campo, solo così una squadra come l’Udinese può pareggiare o addirittura vincere contro una fiorentina in gran forma e con giocatori superiori. I tifosi non fischiano perché lo sanno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonino - 6 mesi fa

    Sempre commenti appropriati, da grande conoscitore di calcio. Avrei amch’io giocato basso e compatto con 4 difensori, 4 centrocampisti e le 2 frecce pronte a colpire in contropiede. Pioli invece si complica la vita spostando tanti giocatori a rendere gli spazi ancor più angusti senza avere giocatori adatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roccoy - 6 mesi fa

      Si certo Nicola è uno sprovveduto e non ha visto la partita con la Roma…col piffero che ti fanno fare il contropiede!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy