G. Galli: “Chiesa doveva restare in campo, forse Montella pensava di aver già vinto”

G. Galli: “Chiesa doveva restare in campo, forse Montella pensava di aver già vinto”

Giovanni Galli replica alle parole di Vincenzo Montella su Federico Chiesa

di Redazione VN

Intervenuto a Lady Radio, l’ex viola Giovanni Galli ha commentato le parole di Vincenzo Montella su Federico Chiesa:

Non cambio idea, la penso allo stesso modo. Montella ha parlato di un leggero problema al flessore per Chiesa. Ribadisco che io gli avrei chiesto di rimanere in campo, giocando alto per mettere pressione alla difesa atalantina. Quando Chiesa è uscito la fase difensiva della squadra viola è diventata troppo vulnerabile. Il tecnico doveva pensare a portare i 3 punti a casa più che alla partita successiva e a preservare il calciatore. Chiesa era l’unico uomo determinante di Atalanta-Fiorentina e non lo avrei tolto. Forse perché pensava di aver vinto la partita.

Incubo Spalletti per Montella. Contro la Samp conta solo il risultato

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Rui Costa - 2 mesi fa

    Mi meraviglio.
    Dare importanza più ai 3 punti che non alle condizioni di salute di un tuo giocatore..e che giocatore.
    Non è da dirigente intelligente a mio avviso questa uscita di galli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy