Freitas: “Tanti episodi arbitrali discutibili. Europa? Ora si fa più difficile”

Freitas: “Tanti episodi arbitrali discutibili. Europa? Ora si fa più difficile”

“Pasqual? Dobbiamo rispettare il professionista, è un giocatore dell’Empoli e si è dimostrato tale. Futuro? La Fiorentina sarà molto competitiva. Bernardeschi ha due anni di contratto, dà tutto per la Fiorentina, non esiste niente con altre squadre”

di Redazione VN

Così Carlos Freitas, dt della Fiorentina, in zona mista dopo Fiorentina-Empoli:

“Oggi abbiamo avuto tanti episodi discutibili. Dal gol dell’1-0, che nasce da fuorigioco, al gol annullato, andando alla fine al rigore, dove Borja Valero non fa fallo. Ma anche l’espulsione di Kalinic, il suo era solo un sfogo. Sto parlando a caldo, con calma e rispetto necessari, abbiamo le immagini che confermano quanto sto dicendo. La squadra arbitrale non è stata all’altezza delle altre due.

Comunque noi oggi non siamo esenti da errori, soffriamo contro squadre che giocano sotto la linea della palla, però oltre queste difficoltà siamo tornati in gara. Europa League? Si fa più difficile, ma fino alla fine c’è la responsabilità di essere all’altezza della maglia che indossiamo. È un gruppo di professionisti che lavoreranno al massimo. Contro l’Inter dovremo essere più concreti ed efficaci.

Pasqual? Dobbiamo rispettare il professionista, è un giocatore dell’Empoli e si è dimostrato tale. Futuro? La Fiorentina sarà molto competitiva. Bernardeschi ha due anni di contratto, dà tutto per la Fiorentina, non esiste niente con altre squadre”.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mops - 3 anni fa

    Per dire una cosa così, ci vuole coraggio! Oppure semplicemente una bella dose di faccia tosta! onore comunque! Non aggiungo altro! soloforzaViola (la maglia intendo)!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giorgio - 3 anni fa

    Questo Freitas deve essere stato assunto dietro giuramento di raccontare solo ed esclusivamente balle dai della Balle.Se dice una sola volta la verita’ licenziato in tronco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio Ben - 3 anni fa

    Se avessimo vinto oggi staremmo a parlare di un altro campionato. Perciò ho sempre difeso Sousa qui e con gli amici. Ora basta, però. Dopo le sue dichiarazioni sibilline spero vada via. Rispetto per la società che ha resistito in silenzio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giac - 3 anni fa

    peccato che non ha preso in considerazione l’irregolarità del ns. gol del pareggio ma proprio a Firenze dovevi venire , pare che ci faccia buca… tutti i bisch….ri vengono qua mah…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio - 3 anni fa

    imbarazzante, meglio un no comment. Fate pena, tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Claudio50 - 3 anni fa

    Bla bla bla, ma se non avete capito dove vi portava il portoghese, forse e’ meglio che anche altri, oltre al portoghese se ne vadano. Bla bla bla ma guardate bene che sullo 0 – 0 l’empoli ha fallito due volte il vantaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. folder - 3 anni fa

    Europa League più difficile?Ma dai…ora si fa il “patto della merenda” e si fanno 18 punti nelle restanti 6 partite.Poi il Milan;l’Inter e l’Atalanta le perdono tutte e il gioco è fatto!Se poi si batte la Lazio in casa e il Napoli a Napoli…hai visto mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gasgas - 3 anni fa

    Da mandare a calci in Portogallo. Il buzzone incompetente in Puglia. Anzi, con un briciolo di dignità dovrebbero dimettersi. Indegni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy