Flachi: “Ribery a Firenze come Maradona. E contro il Napoli…”

Flachi: “Ribery a Firenze come Maradona. E contro il Napoli…”

Il parere dell’ex attaccante verso Fiorentina-Napoli

di Redazione VN

Francesco Flachi, intervenuto a Radio Bruno, ha parlato del colpo Ribery alla Fiorentina in vista dell’esordio con il Napoli:

Non pensavo che un giocatore così sarebbe arrivato a Firenze rimettendosi in gioco. Credevo che sarebbe andato in America o Cina e questo mi è piaciuto molto, anche a livello di approccio. A livello di spogliatoio è un punto di riferimento come poteva essere Maradona, perché rinforza ogni compagno con la sua presenza. Si tratta di un giocatore che nonostante l’età ha vinto tutto a livello mondiale, sa rendere facile ogni cosa. Certo, non potrà fare la fascia su e giù ma sarà un punto di riferimento dal centrocampo in su. L’ho sempre apprezzato come personaggio, di carisma e personalità oltre che molto simpatico. Sono convinto che se si presenterà l’occasione potrà giocare già domani.
A livello di attacco Vlahovic è più punta di Boateng e sa essere anche cattivo sotto porta. Non è facile affrontare il Napoli e con il Monza ho visto difesa e centrocampo un po’ in affanno. Prima o poi, comunque, i giovani dovranno scendere in campo senza la pressione o la paura di sbagliare. Castrovilli, Sottil e Montiel hanno tante qualità importanti. Domani ci sarà di fronte Koulibaly, molto difficile da affrontare fisicamente: forse è un po’ più facile affrontare Manolas, che magari può essere colto in fallo.

Di Marzio sconsiglia Llorente: “Non serve alla Fiorentina, ecco chi è l’attaccante giusto”

Montella: “Ribery ci sarà. Servono esterni più difensivi, mi aspetto tre acquisti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy