Flachi: “Ora mi aspetto la rivoluzione in squadra, con il giusto mix giovani-esperti”

L’ex attaccante viola e blucerchiato è intervenuto al Pentasport

di Redazione VN

Così Francesco Flachi al Pentasport di Radio Bruno Toscana:

Condivido la scelta di Pradé: con Montella, sempre che resti, hanno fatto un ottimo lavoro insieme in passato. Adesso mi aspetto una rivoluzione in seno alla squadra, non so quanti di questi giocatori possano essere adatti al gioco che i due hanno in mente. L’importante è che venga fatta una rosa euqilibrata, composta da giovani ma anche da calciatori esperti. Abbiamo visto quest’anno quanto sia importante in certi momenti della stagione avere qualcuno d’età nello spogliatoio a cui appigliarsi. Ad esempio, riprenderei Badelj. Bati in società? E’ da tanto che lo dico, mi affascinava anche l’ipotesi Rui Costa. Gabriel lo vedo bene vice-presidente, con il suo carisma saprebbe sempre cosa dire alla squadra, sia dopo una vittoria che una sconfitta. Il mercato? La priorità è il centravanti.

Violanews consiglia

UFFICIALE, Daniele Pradè è il nuovo direttore sportivo della Fiorentina

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 1 anno fa

    Non mi sembra che ci sia nessuno con cartatteristiche di palleggiatore in questa fagottata di bidoni da smaltire. Continuo a chiedermi come sia stato possibile metterne tanti scarsi così tutti insieme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 1 anno fa

    Condivido con falchi, è uno degli opinionisti che mi piace di più. La proprietà è il centravanti ma ancora di più il centrocampo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy