Flachi: “La Fiorentina mi è piaciuta, ma manca malizia. Bisogna capire una cosa”

Le dichiarazioni dell’ex viola

di Redazione VN

L’ex viola Francesco Flachi è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno Toscana:

La Fiorentina ieri mi è piaciuta. Anche se non ha costruito tante azioni è stata cinica sotto porta. Purtroppo l’Atalanta riesce a cambiare risultato in ogni situazione grazie alla qualità dei suoi interpreti. Questa situazione causa tanta amarezza. Ieri ho visto una vera squadra, compatta ed unita. Bisogna capire cosa è succcesso nella testa dei giocatori. Io le sostituzioni di Chiesa e Ribery le avrei fatte dopo. Ci siamo schiacciati troppo. Ribery ti da il carisma e la personalità in campo anche nei momenti di difficoltà. Manca malizia e furbizia. Contro Atalanta e Juve ci avremmo messo la firma sul pareggio ad inizio stagione. La Sampdoria è una squadra battibile in questo momento, i migliori giocatori sono andati via. La proprietà non sta vivendo un momento semplice, mi ricorda la situazione della Fiorentina l’anno passato.

Zapata arginato, Gomez e Ilicic no. Con l’Atalanta si ripete il copione di un anno fa

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tifoso - 1 anno fa

    Manca esperienza e l’esperienza si acquisisce con la crescita, proprio quello che serve a questa squadra.
    Siamo solo all’inizio e qualcuno critica come se il campionato stesse per finire..
    Di tempo ne abbiamo tanto e i pochi punti che abbiamo valgono molto di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy