Firicano: “Sono fiducioso, bisogna ripartire da Kalinic, Chiesa punto fermo”

Firicano: “Sono fiducioso, bisogna ripartire da Kalinic, Chiesa punto fermo”

L’ex viola ha commentato il mercato della Fiorentina

di Redazione VN

L’ex viola Aldo Firicano, a TMW Radio, ha commentato il mercato della Fiorentina indicando i punti fermi da cui dover ripartire: “Mi sento fiducioso e ottimista. Domani sarà il giorno di Eysseric e quando arriva un acquisto poi possono essercene altri a breve. Tecnico e Società sanno che alla squadra manca qualcosa, ma aspettiamo che finisca il mercato, anche se il campionato sta per iniziare. Credo che Kalinic sia l’anima della squadra, anche se dovessero arrivare calciatori nuovi, un punto fermo come Chiesa. Spero che Federico non diventi un altro tormentone come è stato Bernardeschi perché le bandiere non ci sono più e prepariamoci al fatto che un giorno possa andare via anche lui. Rosseti? Mi piace, è un buon giocatore ma credo che i viola abbiano bisogno di certezze e giocatori pronti. Sono tanti i nomi che circolano al momento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy