Fiorentina sfortunata. Partenza col botto per una squadra da costruire

Fiorentina sfortunata. Partenza col botto per una squadra da costruire

Montella non ha ancora la squadra ma sa già che l’inizio è da brividi

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Le squadre prima o poi devono essere tutte affrontate, ma… est modus in rebus e questa volta la Fiorentina che deve ancora iniziare ad essere costruita dovrà affrontare nelle prime quattro giornate le tre squadre finite sul podio lo scorso anno. Possiamo certamente dire che poteva andarci meglio.

Montella sicuramente non gradirà la cosa perché ancora non conosce almeno metà della squadra titolare e deve già pensare a fare punti contro colossi ben collaudati e oliati. Poi ovviamente dopo le grandi montagne arriveranno anche le pianure, ma c’è il rischio di arrivarci un po’ in affanno. Ma adesso non preoccupiamoci, forza Fiorentina facci vedere di che pasta sei fatta e non mollare. Firenze sarà con te

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Schicchi - 5 mesi fa

    L’anno scorso ci segnò Higuain incinta, grasso com’era.
    E i giocatori erano già stati comprati da un pezzo. Pazienza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 5 mesi fa

    Di arrivare quint’ultimi non ce l’ha ordinato il dottore, e dunque queste sono le conseguenze. Pensiamo casomai di non presentarsi a quegli appuntamenti con una squadra a metà tra vecchie glorie e dilettanti allo sbaraglio, perché se no si comincia non solo in salita ma anche in sofferenza psicologica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 5 mesi fa

    Ma che problema c’è? Il nostro direttore sportivo ha appena detto che la Fiorentina quest’anno non ha obiettivi sportivi, solo crescita. Omg ditemi he non è vero! Ma non è possibile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CippoViola - 5 mesi fa

    Vorrà dire che si vincerà la prima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violentina - 5 mesi fa

    fortuna davate per quasi certa alla prima brescia e a seguire la spal. siete voi che portate ‘nera’, professori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 5 mesi fa

      Ma cosa sta dicendo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fudo77 - 5 mesi fa

    l’unica nota positiva é che saremo già rodati, visto che la squadra é la stessa dello scorso anno … a parte le perdite di Lafont, Murriel e V. Hugo !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. biongborg - 5 mesi fa

    Ma tanto noi si apetta il 10 agosto per fare la squadra. Poerannoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. folder - 5 mesi fa

    L’unica verità è che due o tre giocatori nuovi dovevano già essere arrivati e invece Pradè ha ribadito,poco fa, che :””Per il primo acquisto ho detto 10 agosto e 10 sarà”.Poi se si piglia qualche imbarcata date la colpa alla sfortuna-Mah………………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Staffa - 5 mesi fa

    sfortunata è dir poco direi…

    magari giocare con napoli juve e atalanta subito può essere meglio che peggio…ma cavolo…tutte in casa tranne il milan…inter e roma di fila..

    se non ci credessi direi che ci stanno già facendo ricahare le dichiarazioni di commisso sulla juve ecc….ecc…ecc.. ma non ci credo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. claudio.godiol_884 - 5 mesi fa

    C’è solo da giocare le partite una volta..senza pensare ad altro…..come se fossero tutte finali. Inutile preoccuparci troppo…se si da tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 5 mesi fa

      Puoi dar tutto quel che vuoi ma se i primi acquisti li fai a metà agosto vai di sicuro molto a rilento rispetto agli altri. A meno che non si prendano fuoriclasse. Ma non lo sono di certo Boateng e Demme…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy