La battuta di DDV a Corvino e quel pullman viola davanti alla sede Tod’s

Il meeting societario dopo la sconfitta contro il Sassuolo è sfociato nella posticipazione delle decisioni a fine stagione

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Una conference call per rimandare i problemi a fine stagione. Se la proprietà la decisione l’ha già presa, non è dato saperlo. Resta il fatto che, il famigerato confronto urgente del Primo Maggio, si è esaurito in un nulla di fatto in quanto a decisioni imminenti (LEGGI QUI). Un vertice convocato da Diego Della Valle per fare nuovamente il punto sulle vicende tribolante di casa Fiorentina, a tre settimane di distanza dal meeting milanese nel quale, per vie traverse, venne meno la fiducia in Stefano Pioli. Dal Frosinone al Sassuolo, stavolta l’oggetto del confronto non è stato l’allenatore: anzi, in questo caso, Vincenzo Montella è stato l’unico a poter dormire sonni tranquilli. Perché forse, anche all’epoca, non era solo colpa del tecnico.

Data la giornata festiva, la sede della Tod’s a Milano ha registrato poco movimento, specialmente in tarda mattinata. La proprietà e la dirigenza si sono parlati telefonicamente, sul banco degli imputati anche Pantaleo Corvino, l’uomo dei Della Valle. E proprio adesso che il dg pugliese è in bilico – al contrario di Carlos Freitas, il cui addio sembra certo – vengono in mente le parole che Diego gli ha sempre riservato: «Io e te andremo in pensione insieme». Una provocazione, certo, ma non un miraggio, dati i soli quattro anni che dividono i due. Una battuta che lo stesso Corvino non smette mai di sottolineare, così come fa Andrea.

Se il presente e il futuro della Fiorentina si sono decisi senza una presenza fisica, è curioso il caso che riguarda uno dei pullman utilizzati dalla squadra per muoversi in trasferta. Infatti, intorno all’ora di pranzo, davanti all’insegna ‘Della Valle’ che campeggia al centro di Corso Venezia, nel capoluogo lombardo, è sfilato proprio uno dei mezzi marchiati con il giglio che, quando non ‘impegnato’ in ambito calcistico, viene utilizzato per altri fini.

Violanews consiglia

SONDAGGIO VN: il fallimento viola ha un nome ben preciso

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 2 anni fa

    Ci fanno anche la spesa alla Coop, con il pullman della Fiorentina. #nanieballerine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Babbo Viola - 2 anni fa

    Sarebbe lo stesso errore fatto con Pradè che ci è costato un paio di ragazzini niente male. E’ da ora che si programma la prossima stagione, anzi siamo già lunghi….
    Ora serve capire cosa fare finita l stagione, non quando è finita. Mi pare abbastanza ovvio.
    Ora ora ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 2 anni fa

    Ma con quota 100 non ce la fanno a prendere la pensione entrambi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violino - 2 anni fa

    Mamma mia che pezzenti! Il pulman della squadra NOLEGGIATO dalla toscana bus …. usato per altri fini, per risparmiare qualche centinaio di euro….. quelli che hanno speso 150 milioni negli ultimi 3 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bellosenzanima - 2 anni fa

    A volte è dura diversi inventare qualcosa da scrivere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 anni fa

      Invece con la società baraccone ce ne sono cose da scrivere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy