FIFA, Infantino: “Il calcio senza tifosi non è lo stesso, ma bisogna avere pazienza”. Poi annuncia un piano Marshall

FIFA, Infantino: “Il calcio senza tifosi non è lo stesso, ma bisogna avere pazienza”. Poi annuncia un piano Marshall

Il presidente del massimo organo calcistico mondiale interviene per gettare le basi della ripartenza post-covid

di Redazione VN

Il presidente dell’ente mondiale del calcio, Gianni Infantino è intervenuto con un video-messaggio indirizzato alle 211 federazioni che fanno parte della FIFA.

Tifosi e misure di sicurezza

Non dimentichiamoci che ci deve essere sempre uno spazio per i tifosi. Il calcio senza spettatori non è ovviamente lo stesso, ma bisogna avere pazienza nel considerare il momento giusto per riportare i tifosi negli stadi. Continueremo a lavorare instancabilmente, ma anche con discrezione e rispetto per andare oltre queste misure temporanee, e per poter garantire che i tifosi siano riammessi in modo sicuro negli stadi.

Il sostegno ai club in dissesto finanziario

La FIFA sta lavorando duramente per presentare una soluzione ottimale e positiva al Consiglio. E’ dunque praticamente pronto il piano Marshall di sostegno finanziario al calcio in crisi. Stiamo sviluppando un sistema gestibile, ma anche basato sulle esigenze. Vogliamo che il piano di agevolazione finanziaria abbia un’ampia copertura che includa il calcio femminile e che operi in modo moderno, efficiente e trasparente. La necessità di riprendere il calcio professionistico di club ha comprensibilmente preso la priorità, ma dobbiamo anche considerare e pensare alle nazionali, al calcio femminile, ai campionati di livello inferiore, al calcio giovanile e a quello dilettantistico di base. Dobbiamo mostrare unità in ogni aspetto del calcio e fare in modo che possa riprendere nella sua globalità.

A riportare le sue parole è Sky Sport.

Fiorentina, le cinque notizie più lette. É il Commisso-Day. Spazio anche alle idee in attacco: c’è posto nel pollaio viola?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy