Ferrara scrive: “Quando il calcio diventa teatro”

Leggiamo insieme un estratto dal pezzo di Benedetto Ferrara per Repubblica

di Redazione VN

Leggiamo insieme un estratto del pezzo de La Repubblica del noto giornalista fiorentino Benedetto Ferrara:

“Ed è inevitabile che quel dito sul naso che ha scatenato mille polemiche e reazioni controverse abbia riportato a galla una vecchia foto che qui vive ancora non solo nella memoria, ma anche appesa in qualche bottega della città. Quella sera Gabriel Batistuta non zittì i suoi tifosi, e ci mancherebbe altro, ma quelli blaugrana, nel loro stadio, il Camp Nou. Quella era una Fiorentina vera e Gabriel Omar Batistuta era il suo profeta, anche se pure lui ebbe i suoi momenti difficili, senza mai perdere il controllo della situazione, però. Non è un paragone tecnico (impossibile), ma semplicemente un effetto evocativo. “

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user - 2 anni fa

    Che mi abbia letto quando ho consigliato il teatro ad un utente molto educato per il quale allo stadio,dalla curva forse dovrebbero buttare le rose ad un calciatore che non segna da mesi?
    Secondo me mi ha letto…
    Ah,ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy