F. Galli: “Fiorentina-Milan sfugge a ogni pronostico. Montella…”

Il parere dell’ex difensore del Milan, Filippo Galli

di Redazione VN
Galli

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, l’ex difensore del Milan, Filippo Galli, ha parlato della partita di questa sera e del momento della Fiorentina:

La gara di Firenze è sicuramente decisiva per il Milan, i rossoneri devono vincere obbligatoriamente se vogliono continuare ad inseguire il quarto posto. Gattuso-Bakayoko? Credo che la situazione sia stata risolta, lo testimonia il fatto che il giocatore scenderà in campo. Fiorentina, Pioli e Montella? Ho grande stima di Pioli, ha svolto un lavoro importante prima delle dimissioni e lo ha fatto con una squadra a disposizione molto giovane. Montella può proseguire un certo tipo di cammino. Ci sono state delle difficoltà in più proprio per il cambio di tecnico. La sfida di stasera sfugge ad ogni pronostico, la Fiorentina vorrà rifarsi davanti al proprio pubblico. Cosa non ha funzionato nell’esperienza di Montella al Milan? Le colpe vanno sempre suddivise tra tecnico, squadra e società quando le cose vanno male. Con Montella ed il suo staff avevo un ottimo rapporto, ma evidentemente non è riuscito a trasmettere fino in fondo alla squadra il suo stile di gioco. E’ comunque l’ultimo allenatore che ha portato un trofeo a Milanello. Chiesa? E’ un talento straordinario. E’ pronto sia per una Fiorentina forte, da vertici della classifica, che per un altro club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy