Eysseric e Saponara ancora a Firenze, ma per quanto? Le due situazioni contrattuali

I due esuberi viola si ritrovano a Firenze dopo un’estate passata con le valige in mano. Pradè è stato molto chiaro, ma i loro stipendi pesano

di Redazione VN

Reduci di una Fiorentina che oggi non esiste più. O quasi, visto che sono ancora molti i giocatori ereditati dalla precedente gestione sparsi in prestito per l’Europa (si va da Zekhnini fino a Rasmussen, passando da Illanes e Hristov). Riccardo Saponara e Valentin Eysseric, reduci dai prestiti della scorsa stagione rispettivamente al Lecce e al Verona, si ritrovano a Firenze dopo un’estate passata con le valige in mano. Sul loro conto Pradè è stato molto chiaro: “Hanno poche possibilità di giocare, al pari di Montiel”.

Ma i loro stipendi pesano comunque sul bilancio viola per un totale di circa 1 milione e 800.000 euro. Quando scadranno i due contratti? Nel caso di Eysseric sarà sufficiente aspettare il prossimo 30 giugno (2021), mentre l’accordo che lega la Fiorentina a Saponara si esaurirà tra due anni, nel 2022. Non il massimo se consideriamo che l’ex Empoli è considerato da due stagioni fuori dal progetto viola.

GERMOGLI PH
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy