È il giorno del Consiglio d’Amministrazione: tre pretendenti per la Fiorentina

Favoriti il Fondo del Qatar e l’imprenditore Commisso

di Redazione VN
Rocco Commisso

In casa Fiorentina è il giorno del Consiglio d’Amministrazione. Diego Della Valle, che parteciperà in video conferenza, spiegherà le prossime mosse partendo da una considerazione già espressa dopo la partita-salvezza con il Genoa, e cioè che il rapporto con una parte della tifoseria e di Firenze è quasi irrecuperabile. Da qui la volontà di passare la mano. Secondo La Gazzetta dello Sport ci sono in ballo tre opzioni:

opzione Qatar: il Fondo pensa alla Fiorentina in un progetto legato ad un ingresso sempre più importante nella città di Firenze. In questo caso riprenderebbe subito quota il progetto del nuovo stadio e della Cittadella da realizzare vicino all’aeroporto. Anche certe strategie di mercato, come la cessione di Chiesa, tornerebbero in discussione.

Rocco Commisso: è convinto di avere in mano tutte le carte in regola per diventare, nel giro di 2-3 settimane, il nuovo presidente della Fiorentina. Ha capito di aver irritato Diego Della Valle con alcune dichiarazioni sul calcio italiano e sui grandi campioni viola. Commisso non vuole essere accusato di aver violato la clausola di riservatezza, ma a suo giudizio il preliminare d’accordo è conclusivo. E il magnate italo-americano ha circa venti giorni di tempo per assolvere ai vari passaggi (soprattutto economici) previsti dal preliminare.

terza ipotesi: sembra meno solida l’ipotesi che porta al fondo sovrano del Kuwait che aveva sondato il terreno con il Comune di Firenze. Il rapporto tra i Della Valle e il sindaco Nardella è ai minimi storici. Chi vuole comprare la Fiorentina deve mettere sul piatto più di 200 milioni. Se non ci fosse una trattativa già virtualmente conclusa i Della Valle potrebbero nominare una figura a cui affidare il compito di valutare le intenzioni di acquisto e scegliere la più interessante, prima di nominare un responsabile dell’area sportiva. Ci sono casi: Veretout, Milenkovic e Chiesa.

vnconsiglia1-e1510555251366

Sconcerti: “CdA? Sarà ufficializzata trattativa con Commisso: siamo a buon punto”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 1 anno fa

    Il rapporto con Firenze si è logorato anche per un eccessivo bla bla bla, da parte loro. Dalla vicenda Salah, al famoso “Non ci faremo trovare impreparati”, all’arrivo di Belanouane, al discorso di un fantasioso progetto che negli ultimi anni ci ha visto scendere e non mantenersi su livelli discreti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 1 anno fa

    Scusate eh, ma mr. Aeroporto dove lo avete messo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Niccoli - 1 anno fa

      Questo scrive La Gazzetta dello Sport

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Capitano Ferrucci - 1 anno fa

    Lotito-Della Valle 4-0
    Direi che possono bastare questi 17 anni…
    Medaglina e a casa direbbe i Ciuffi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 1 anno fa

    Via dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy