Super Drago e Castrovilli giocoliere: sono i migliori viola in prestito del weekend. Sorpresa Schetino

Il portiere polacco ha negato più volte la rete alla Fiorentina, al talento barese è mancato solo il gol in Cremonese-Brescia. Infortunio per Cerofolini

di Alessandro Bracali, @alebracali9

Sicuramente Bartlomiej Dragowski ha scelto la partita più adatta per farsi rimpiangere dalla Fiorentina. Una gara giocata da Superman, quella disputata ieri dal polacco, che ha impedito ai viola di evitare l’ennesima sconfitta di questo sciagurato epilogo stagionale. Senza dubbio l’ex vice Lafont è stato il man of the match, mentre Hamed Traoré ha alternato buone cose ad altre peggiori, dando comunque molto fastidio agli spaesati centrocampisti gigliati. In panchina per tutti i 90’ Jacob Rasmussen, così come gli altri due viola in prestito in Serie A, Riccardo Saponara e Cyril Thereau. Bene come sempre Gaetano Castrovilli nella Cremonese in B, al quale è mancato solo il gol in una partita – giocata contro la neopromossa Brescia – in cui è stato tra i più brillanti, regalando pure giocate spettacolari. Mezzo passettino indietro dopo le ultime esaltanti prestazioni, invece, per Riccardo Sottil in Venezia-Pescara 2-2, mentre nel Cosenza vittorioso al fotofinish a Salerno ha fatto il suo debutto come titolare Andres Schetino, nell’inedito ruolo di centrale difensivo. Una prova in crescendo, quella del sudamericano, che ha risposto presente alla chiamata del suo tecnico, Piero Braglia. Pochissimi i minuti giocati da Gabriele Gori in Livorno-Carpi, per Luca Ranieri e Lorenzo Venuti è stato un weekend senza campionato, considerando appunto che il Foggia scende in campo stasera nel posticipo ed il Lecce riposava. In Serie C era in programma l’ultima giornata della regular season: nel girone C, quello delle squadre meridionali, da segnalare l’infortunio di Michele Cerofolini in Bisceglie-Cavese dopo appena 10’ e costretto ad uscire dal campo a causa di uno scontro fortuito con un compagno di squadra, in occasione del 2-2 ospite. All’estero, detto di Maxi Olivera campione in Paraguay, così come Rafik Zeckhini promosso direttamente in Eredivisie con il suo Twente, gli unici a giocare come titolari sono stati Gilberto nel Fluminense e Zurkowski nel Gornik Zabrze, mentre Sebastian Cristoforo è entrato all’85’ in Getafe-Girona. Ancora out causa infortunio Valentin Eysseric.

Violanews consiglia

“Dragowski ha parato tutto, la Fiorentina poteva vincere con tre gol di scarto”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rui10 - 2 anni fa

    Anche Trovato ha giocato bene, dopo mesi di infortunio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 2 anni fa

    Mi raccomando regaliamo Castrovilli ijn serie B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy