Diritti tv, che balzo per la Fiorentina. Ecco quanto aumenteranno i ricavi

Diritti tv, che balzo per la Fiorentina. Ecco quanto aumenteranno i ricavi

I dati della Gazzetta dello Sport sulla prossima ripartizione dei diritti televisivi

di Redazione VN

Interessante analisi dei diritti Tv del futuro su La Gazzetta dello Sport. Le risorse, attuali e future, vengono distribuite con i criteri della Melandri (40% in parti uguali, 30% in base al bacino di utenza, 30% per i risultati sportivi) e con i nuovi, fissati dal ministro Lotti insieme alla Figc, e appena «licenziati» dalla Presidenza del Consiglio. Ricordiamoli: 50% in parti uguali, 20% in base al cosiddetto «radicamento sociale» (gli spettatori paganti degli ultimi 3 campionati valgono il 12%, l’audience televisiva l’8%), 30% in base ai risultati sportivi. Qui, vale la pena specificare meglio: la posizione in classifica (12%) e i punti (3%) dell’ultimo torneo valgono il 15%; i risultati degli ultimi cinque campionati il 10%; i risultati storici nazionali e internazionali (dal 1946-47) il 5%. Il decreto Lotti produrrà una riduzione del gap tra il primo e l’ultimo club, passando da un rapporto di 4,3:1 ad uno di 3,4:1.

Da tutto ciò, secondo la rosea, la Fiorentina sarà la squadra che, insieme alla Roma, più trarrà benefici. Innanzitutto dobbiamo ricordare che la prossima “torta” da spartirsi sarà di almeno 1,25 miliardi di euro, in netto aumento rispetto al passato. Calcolando la divisione secondo i criteri Melandri, i viola avrebbero dovuto incassare 67 milioni di euro. Con l’introduzione del decreto Lotti invece, secondo i calcoli la Fiorentina dovrebbe incassare addirittura più di 75 milioni di euro. Un incremento di quasi 24 milioni di euro rispetto a quanto guadagna adesso. I gigliati sarebbero il club a registrare l’incremento maggiore di incassi dopo la Roma. I giallorossi dovrebbero addirittura superare il Napoli e le milanesi in questa classifica.

Chi sorride un po’ meno rispetto a quanto avrebbe potuto incassare se fossero rimasti i criteri Melandri è la Juventus. Infatti con il vecchio calcolo i bianconeri avrebbe guadagnato nella prossima stagione 137 milioni di euro, in netto aumento rispetto ai 104 milioni dell’ultima ripartizione. Con l’introduzione del decreto Lotti, la Juve dovrebbe guadagnare circa 118 di milioni di euro.

Violanews consiglia

La Nazione: Fiorentina, investimenti record sui giovani. Il futuro di Lo Faso…

Fiorentina, serve un portiere per il futuro: Sportiello in bilico, Dragowski e Cerofolini…

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JUVEMERD@ - 1 anno fa

    Voglio congratularmi con la Redazione. Non eravate voi che non permettevate le offese?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dellone68 - 1 anno fa

    Quando leggo che la legge la fa il Ministro Lotti mi viene da pensare al trio “Lotti, Vanni e Pacciani”. A parte tutto, se questa legge dà dei vantaggi ai club più piccoli ed anche noi ne traiamo dei benefici bisogna dire che è ben fatta. Obbraho Lotti.
    Ora, se le cose staranno così (mi piacerebbe leggere un commento di Vinciguerra) voglio vedere i DV, GNIGNIGNIGNGI e Corvino come faranno a giustificare le tristi ed orrende campagne acquisti (rectius, cessioni) degli ultimi grigi e mesti mercati (ma ormai non c’è più nulla da cedere tranne Chiesa) e l’acquisto di altrettante montagne di improbabili giocatori provenienti dai più disparati campionati.
    Io credo che tutto questo, il rilancio dei DV nella società, eccetera eccetera sia vero come l’aria su Marte, comunque di fronte alla scienza sono sempre pronto ad inchinarmi. Sempre Forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Miki - 1 anno fa

    infamatelo ..infamatelo il Lotti. Intanto una legge così col berlusca & C. ve la sognerete…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 anno fa

      Sicuramente una regola più equa, dopo di che se bisogna giudicare un ministro o un governo in base al calcio, si capiscono tante cose. E comunque la regola giusta è quella inglese, soldi tv ripartiti in parti uguali, punto e basta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

        Ti stai sbagliando, in Inghilterra i soldi non vengono ripartiti in parti uguali

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 1 anno fa

          Se lo dici te ci credo, dato che di sicuro te ne occupi più di me, ma mi sembrava proprio così. Comunque anche togliendo il riferimento alla Premier, non è sport se per qualsiasi motivo si danno vantaggi sempre ai più potenti. È come se nei 100mt Bolt partisse 20 mt più avanti solo perché è Bolt. Non sarebbe più sport come il calcio non lo è più, ormai da tanto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cinghialino - 1 anno fa

    Una legge molto più equa. Un “bravo” al ministro Lotti va detto. Per questo e per i soldi stanziati con il bando “sport e periferie” per migliorare gli impianti sportivi delle squadre di periferie dove giocano i nostri ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 1 anno fa

    In altro post ho detto che ieri sera alla trasmissione “La sfida viola” su Italia7 hanno riportato una tabella ,apparsa ieri sul Corriere dello Sport/Stadio sulla quale la Fiorentina avrebbe da guadagnare,in base al nuovo
    decreto Lotti,solo 3,5 milioni.Ora: da 3,5 a 24 ce ne corre! Qualcuno le sta sparando grosse più di Corvino e Cognigni messi insieme ( e già sarebbe un’impresa eguagliare,in questo campo,uno dei due).Resta solo da stabilire chi e quanto veramente incasserà la società viola!A questo punto invoco l’intervento di Vinciguerra perchè,veramente,un ci sta a capì più nulla!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

      Faremo presto dei conti nostri con le indicazioni precise del perché mettiamo quei ricavi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 1 anno fa

        Grazie Dott. Pestuggia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 1 anno fa

      Cari trabantiani(n.d.r. appartenenti al popolo delle Trabant) prezzolati è inutile che mettiate non mi piace.Quelli che ho riportato sono fatti acclarati riportati dai giornali e anche le panzane raccontate dal “duo delle meraviglie”sono fatti accertati:dal ” non ci faremo trovare impreparati”di Cognigni a “Sono tornato per vincere un trofeo” di corviniana memoria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 1 anno fa

        Ahahahahahahahahahahah……ai trabantiani so venuti dei diti grossi come wurstels ahahahahahahahaahahahhahahaahahaahahahahahahahaahahah………

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. JUVEMERD@ - 1 anno fa

          Se tu imparassi a rispettare le opinioni di chi la pensa in maniera differente da te non sarebbe male.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. folder - 1 anno fa

            Caro amico:sono sempre stato un democratico convinto e non puoi accusarmi di non esserlo.Sto solo dicendo che,pur di difendere l’indifendibile,fareste non so cosa.Comunque, lo ripeto,quelli che ho elencato sono FATTI. Se hai un’idea
            diversa puoi esprimerla liberamente e non trincerarti dietro un anonimo “non mi piace”. Abbi il coraggio delle tue azioni!

            Mi piace Non mi piace
          2. JUVEMERD@ - 1 anno fa

            Vedi? In tre righe spari due sentenze. Prima di tutto ti rivolgi a me dicendo “fareste” senza nemmeno sapere cosa possa pensare, poi dovrei “trincerarmi” dietro i non mi piace messi a te. Infine dici he sei un perfetto democratico. Molto curioso come lo si possa essere affermando delle cose di cui non siamo a conoscenza ma, probabilmente, sei un pischello abituato ad essere arrabbiato con il mondo. Fatti una ragazzotta vedrai che ti si calma il neurone.

            Mi piace Non mi piace
          3. JUVEMERD@ - 1 anno fa

            Dimenticavo……………. quelli come te il solo coraggio che hanno è dietro una tastiera. Segui il mio consiglio, starai meglio.

            Mi piace Non mi piace
          4. folder - 1 anno fa

            Questo post per replicare all’ultimo:Perchè non mi dai un appuntamento da qualche parte così ce la vediamo testa a testa? Così lo vedi se mi nascondo dietro una tastiera:PAGLIACCIO!

            Mi piace Non mi piace
          5. JUVEMERD@ - 1 anno fa

            Vedi amico mio non i do appuntamento per poche e semplici ragioni.
            La prima è che non verresti, quelli come te che non rispettano gli altri e che, alla prima occasione, offendono il prossimo sono come quel vaso di terracotta in mezzo a tanti vasi di ferro (cercatelo su wikipedia) hanno sempre paura di essere frantumati.
            La seconda perché hai detto che ce la dovremmo vedere “testa a testa” e non credo che sia possibile in quanto se ci troviamo ci sarebbe una sola testa pensante che non è certamente la tua.
            La terza è perché i tu babbo dovrebbe portarti in un bel bordello e farti fare una bella trom**ta per vedere se migliori un po e l’effetto ti fa mettere in circolo qualche altro neurone oltre ai tre attivi.
            PS- Fattela, ti sentirai meglio!

            Mi piace Non mi piace
          6. folder - 1 anno fa

            Questo per rispondere all’ultimo commento di JUVEMERD@:
            Ho dei grossi dubbi che l’incontro si svolgerebbe alla pari.Dici che di teste pensanmti cene sarebbe solo una?Non certamente la tua data l’intelligenza pari a quella di un comodino che ti ritrovi.Relativamente al fatto che hai tirato in ballo mio padre,morto per altro da 39 anni,ti propongo un cambio:perchè non mi porti tua madre o tua sortella? So di per certo che ci starebbero e con loro potreei fare quello
            che mi auguri di fare nel tuo post!

            Mi piace Non mi piace
  6. Gianluca - 1 anno fa

    Adesso la cosa si fa interessante…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valdemaro - 1 anno fa

      Si! Per i tifosi ragionieri sicuro….che godimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianluca - 1 anno fa

        Come ho detto giorni fa, non meriti nemmeno di essere considerato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. wasosk_567 - 1 anno fa

        Valdemaro, ti devi svegliare e devi uscira dai tuoi schemi mentali. Non so se ti sei reso conto, ma da qualche anno a questa parte ce chi ha voluto che il calcio non fosse più uno sport, ma bensì una immensa impresa. Le regole sono cambiate, se non ti sei accorto, quelle sportive sono state soppiantate da quelle finanziarie. Chi più fattura più vince. Non è difficile, se ti applichi (anche pochino) potresti capirlo pure tu. E le tue “battutine” sui tifosi ragionieri diventano magicamente anacronistiche. Quindi datti pace, se effettivamente (si perchè ancora non è chiaro, ogni quotidiano ha sparato cifre diverse) la Fiorntina avrà a disposizione 25 milioni in più non potrà che essere un bene, non credi ?!?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Valdemaro - 1 anno fa

    Chissà come sarà contento il BUHO del bilancio!
    E con la vendita di Chiesa si volaaaaa!
    Trolletti leccavalliani già probti a festeggiare e se poi il benefattore si butta a capofitto sui soldini del paracadute i giochi sono fatti!!!
    Arcobaleni viola per tutti!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 anno fa

      boia, che pippa che sei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Xela - 1 anno fa

      deve essere davvero triste essere te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy