Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Diamanti: “Sono affezionato alla maglia viola e a Prandelli. Castrovilli…”

(Photo by Albert Perez/Getty Images)

L'ex giocatore gigliato, oggi in Australia, si augura che i risultati della Fiorentina possano migliorare presto

Redazione VN

In collegamento dall'Australia, dove gioca quasi da due anni, Alessandro Diamanti ha rilasciato un'intervista a Radio Bruno. Al Pentasport ha toccato vari temi, tra cui ovviamente la Fiorentina:

Quella della squadra viola è una situazione un po' strana ed a distanza non è facile dare un giudizio approfondito. Voglio bene alla maglia viola, lì ho tanti amici, specie Dario Dainelli, per me un fratello. La società è forte ed il presidente mi piace molto, ci vuole tempo per assestare le varie dinamiche all'interno del club. I risultati sicuramente devono migliorare. A Prandelli voglio bene, mi ha portato anche in Nazionale, spero escano quanto prima da questa situazione delicata. Ribery? I vecchietti fanno la differenza dappertutto, non c'è da vergognarsi se alla Fiorentina il giocatore più forte sia un classe '83. Salah tra i più forti con cui ho giocato? Sicuramente sì, fui il primo ad accoglierlo a Firenze visto che ero tra i pochi a parlare inglese. All'inizio l'ho aiutato ad ambientarsi, poi quando ha iniziato a segnare non ce n'era più bisogno... Castrovilli? Deve continuare a lavorare come sta facendo, l'ho incrociato un paio di volte in Serie B e si capiva subito che con la palla ci sa fare, può meritare assolutamente la 10 viola.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso