Diamanti: “Chiesa? Meglio bandiera a Firenze che giocare in un grande club”

Diamanti: “Chiesa? Meglio bandiera a Firenze che giocare in un grande club”

Alessandro Diamanti ha parlato anche della situazione della Fiorentina e di Federico Chiesa

di Redazione VN

Alessandro Diamanti, ex giocatore della Fiorentina tra le tante, ora in forza al Western United, ha rilasciato una lunga intervista a Cronache di Spogliatoio, parlando anche di Fiorentina:

Rocco Commisso, Joe Barone e tutta la nuova società mi piacciono molto. Sono arrivati a Firenze con entusiasmo e lo spirito giusto: costruire una famiglia. Non è facile, ma Commisso è un personaggio che fa bene al calcio italiano. Spero solo che la burocrazia lo lasci lavorare, perché dove lo trovi un altro che vuole investire così?».
Chiesa? Per lui secondo me non è un problema di andare all’Europeo o di Juventus. È un giocatore importante e nel calcio moderno diventare una bandiera o il giocatore simbolo di una città come Firenze alla lunga darebbe molte più soddisfazioni che giocare in club più importanti. Anche perché chissà che la Fiorentina non possa diventare lei stessa un top club.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. galletto_vallespluga - 3 settimane fa

    dai alino…il tuo cuore è a bologna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MAXgobbomai - 3 settimane fa

    Magari ci fossero più giocatori a pensarla così

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy