Di Livio su Ribery e Ronaldo: “Io non ero ADL7, resto il soldatino. Fiorentina-Juve finirà 1-1”

Di Livio su Ribery e Ronaldo: “Io non ero ADL7, resto il soldatino. Fiorentina-Juve finirà 1-1”

Angelo Di Livio su Fiorentina-Juventus e la sfida fra Ribery e Ronaldo

di Redazione VN

Da 7 a 7. Angelo Di Livio, ex laterale della Juventus e della Fiorentina, ha parlato al Corriere di Torino, analizzando la sfida nella sfida tra Cristiano Ronaldo e Franck Ribery, i due più attesi sabato prossimo al Franchi in occasione del match tra i viola e i bianconeri. “Tra Ronaldo e Ribery questa volta finirà 1-1” dice il vecchio ‘soldatino’. “No, io non ero ADL7. Allora giravano altri soprannomi. Io resto il Soldatino, ma in bianconero ho vinto tutto”. L’ultimo incrocio tra il francese e il portoghese risale a un Real-Bayern del 1° maggio 2018, semifinale di Champions vinta dagli spagnoli: “Questa volta invece può finire pari, 1-1, ma tutto dipenderà dall’approccio alla partita dei bianconeri” dice l’ex bianconero e viola.

Fiorentina Women’s, sindaco di Scandicci: “Puntiamo ad avere lo stadio femminile”

E. Pierozzi a VN: “Dal Rifredi alla Fiorentina, un sogno. Inaspettato l’esordio con i grandi”

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 5 giorni fa

    1 a 1 ci metterei la firma. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ale 1926 - 5 giorni fa

    I giocatori diranno sempre le stesse cose, ma anche quelli che smettono finiscono sempre per dare giudizi equilibrati per non fare torti a nessuno… che senso hanno queste interviste?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy