Di Gennaro: “La Fiorentina a centrocampo ha giocatori normali. Se la società avesse ambizioni…”

Di Gennaro: “La Fiorentina a centrocampo ha giocatori normali. Se la società avesse ambizioni…”

Il commento dell’opinionista sulla sconfitta della Fiorentina a Cagliari

di Redazione VN

L’ex viola e opinionista Antonio Di Gennaro nella serata di ieri è intervenuto a Lady Radio per commentare la sconfitta della Fiorentina a Cagliari:

“Abbiamo vista una brutta Fiorentina, scarica. Non c’è stata reazione, contro un avversario che nel secondo tempo ha meritato la vittoria. Adesso è molto difficile per l’Europa. Pioli dovrà essere bravo a resettare tutto per preparare al meglio la semifinale di Coppa Italia. La proprietà deve dare l’input, deve spiegare chiaramente per quali traguardi corre la squadra, senza illusioni. Il centrocampo? La Fiorentina in mezzo al campo ha giocatori normali, che non fanno la differenza. Norgaard? Meglio un giocatore della Primavera. Con l’assenza di Edimilson e Veretout la mediana è andata in difficoltà. Chiesa? Dipende dalla volontà del giocatore. Se la società ambisse a costruire una buona squadra con delle ambizioni, Chiesa potrebbe anche decidere di restare. Le prime mosse di mercato della società per il prossimo anno non fanno pensare ad un cambio di passo. Futuro di Pioli? Dalle sue parole sembra di capire ci sarà un addio a fine stagione. Chi comanda è la proprietà. Pioli adesso è nell’occhio del ciclone, forse adesso si aspetta qualcosa di diverso ma ha intuito che non c’è volontà in tal senso dalla stessa società”

 

Violanews consiglia

 

Fiorentina avanti con Pioli: patto coi tifosi fino al 24 aprile

Cori verso il tifoso morto a Cagliari: indaga la Digos. Accuse anche dal Codacons

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 5 mesi fa

    Sono due anni che giochiamo con Benassi e, come se ciò non fosse già abbastanza, Corvino ha pensato bene di compensare la perdita di Badelj con Norgaard e Gerson. Si può non arrivare a capire che hai fatto un centrocampo disastroso? Come è possibile poi che un allenatore avalli queste scelte? Rovinare una stagione perchè non capisci che il centrocampo è un reparto fondamentale e decisivo e tu lo hai fatto ridicolo, è follia. Purtroppo a Firenze ci sono anche tanti giornalisti sportivi che di calcio capiscono quanto di matematica quantistica e che con i loro giudizi e voti settimanali supportano decisioni scellerate come queste. Questa squadra al netto di Norgaard, Benassi, Gerson e Simeone, e con gli stessi ruoli coperti degnamente, è da europa senza problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy