Di Chiara: “A Roma gara difficile ma non impossibile. Serve investire nella difesa”

Di Chiara: “A Roma gara difficile ma non impossibile. Serve investire nella difesa”

Le parole dell’ex viola sul momento della Fiorentina e la trasferta di martedi contro la Roma di Spalletti

di Leonardo Vignozzi, @VignozziLeonard

L’ex viola Alberto Di Chiara è intervenuto in collegamento al Pentasport per analizzare il momento della Fiorentina:

“Alonso è sempre cresciuto fin dai primi tempi di Firenze. E’ stato favorito forse anche da un momento un pò misero per gli esterni difensivi, ma è un giocatore che ha gamba, ha un buon piede sia nel tiro che nel crossare. E’ andato a Londra e si è imposto fin da subito nell’organico di Conte, che si è confermato un grande allenatore.

Il sostituto di Alonso non è certo soddisfacente. Forse nemmeno se si trattasse del sostituto di Pasqual. La Fiorentina ha sempre avuto carenza sulle fasce, soprattutto a destra. Adesso siamo carenti anche un pò a sinistra. Se poi consideriamo la mancanza di Gonzalo Rodriguez nelle ultime gare, il reparto arretrato è sicuramente quello da ritoccare nella Fiorentina.

La Roma in casa rende moltissimo, sulla carta è favorita ma la Fiorentina potrebbe imporsi se arriva con la mente libera. Sarà una gara difficile per la Fiorentina ma non certo impossibile”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_633 - 3 anni fa

    La parola investimento per loro significa, contatto tra un automobilista e un pedone. Fino a oggi siamo stati in recessione, giocatori venduti uguale soldi incassati e basta, ora si entra nel vero fair play, tanto incassi, pochissimo spendi e se non incassi non hai nemmeno il pochissimo da spendere. Comunque 20-25.000 si trovano, certamente si trovano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy