De Laurentiis: “Anche la Fiorentina dovrà cambiare allenatore”

Il presidente del Napoli sembra sicuro sull’addio di Montella dalla Fiorentina

di Redazione VN
De Laurentiis

Intervenuto a Sky Sport ieri da Capri, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha citato brevemente anche della Fiorentina (parole tratte da tuttonapoli.net):

Sarri alla Juve mi divertirebbe, ma non sono io per dire se è l’allenatore giusto. Non sono Agnelli. Agnelli è uno che conosce perfettamente la sua società ed è il miglior giudice per decidere cosa fare perché sa bene dove vuole andare. Poi ci sono anche il Milan, la Fiorentina, la Roma, forse anche la Lazio qualora Sarri dovesse restare al Chelsea e Inzaghi finire alla Juve, sono in parecchi a dover cambiare. Io mi tengo stretto Ancelotti, sono monogamo, se trovassi un tecnico funzionale al progetto di crescita lo terrei a vita perché è più facile.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pitone25 - 1 anno fa

    infatti a napoli lo vogliono fuori dalle balle ,la verita è che il tifoso non si accontenta mai,vedi juve dopo 7 scudetti vedi napoli dopo 3 secondi posti ,vedi noi che protestavamo anche quando abbiamo giocato la champion

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale campi - 1 anno fa

      dagli esempi che hai fatto mi pare che noi, forse, qualche ragione in più per protestare l’avevamo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 1 anno fa

    Presidente vero, sempre presente, ci guadagna pure (dicono) ma sa fare calcio alla grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. i'giannelli - 1 anno fa

    questo si che e’ un presidente, altro che della balle e tutti i loro leccaballe al seguito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy