La lettera di un tifoso dalla Sicilia: “Rivogliamo la nostra Fiorentina”

Tra le varie mail arrivate questo pomeriggio dopo la sconfitta di Empoli, vogliamo pubblicare questa di GianPaolo tifoso viola in Sicilia

di Redazione VN

Gentile redazione, sono un tifoso viola sin dalla nascita ed abito in Sicilia, nel profondo sud. Ho la Fiorentina nel cuore, ma quello a cui stiamo assistendo da qualche mese a questa parte é uno spettacolo “indegno” ed irrispettoso nei confronti dei tifosi e della società. Sono certo di non sbagliarmi se dico che la Società, in tutto questo, ha le sue colpe; però in campo vanno i giocatori e non riesco a spiegarmi come Veretout (sinceramente non gli farei più indossare la maglia viola!) possa offrire prestazioni del genere, o come si possa continuare ad insistere su calciatori come Simeone. Tutti ricordiamo Batistuta, il più forte attaccante di tutti i tempi, che abbiamo avuto l’onore di avere nella nostra squadra. Quando arrivò, sbagliava molto, ma si vedeva che ci metteva l’anima, che lottava dal primo all’ultimo minuto, così come fa Chiesa. Negli ultimi mesi, invece, abbiamo in campo gente che passeggia e che sa già che il prossimo anno vestirà altre maglie.

A questo punto, mi chiedo: a cosa serve mandarli in campo? Montella faccia giocare sempre Vlahovic, inserisca anche Montiel, continui a provare Beloko, almeno sono patrimonio della società e iniziano a fare esperienza coi grandi. Per il futuro ci aspettiamo che la Fiorentina torni grande, come lo era stata con Prandelli prima e con Montella poi, e che a centrocampo arrivino 3-4 calciatori con la c maiuscola, che in attacco venga acquistato un bomber vero.

Da tifosi non ne possiamo più di sentirci umiliati. Rivogliamo la nostra Fiorentina, quella squadra capace di dare spettacolo e vincere su ogni campo. Ma per raggiungere questo scopo é necessario che la confusione, che al momento tutti i tifosi percepiscono, faccia strada a nuove convinzioni dettate da una guida sicura che, al momento, solo la famiglia Della Valle é in grado di dare. Carissimi Diego e Andrea, siete due grandi imprenditori riconosciuti in tutto il mondo, i vostri brand sono tutti di successo, eccetto uno, la Fiorentina. Basterebbe un nuovo programma di rilancio, una conferenza nella quale si possa dire cosa si vuole fare (anche dello stadio), e poi partire tutti insieme, fianco a fianco coi tifosi, per vincere un trofeo. Sono certo che se ciò accadesse, sareste ricambiati dall’affetto di una città e di una tifoseria intera che, probabilmente, susciterà emozioni diverse e più intense rispetto ad un mero successo imprenditoriale al quale siete già abituati. Provateci, dimostrate di tenerci davvero a questa squadra. Ma se così non fosse, non esitate a passare il testimone perché noi tifosi non meritiamo tutto questo.

GianPaolo

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pino.guastell_9534945 - 2 anni fa

    Grazie GianPaolo. Qui ci sarebbe da fare piazza pulita. Tutti questi giocatori che giocano con la Fiorentina andrebbero tutti cacciati. Non so se Montella avrà il coraggio di farlo, anche perchè difficilmente la proprietà gli comprerà dodici giocatori nuovi. Però ci dovrà tentare: deve fare piazza pulita di tutti quelli allenati da Pioli: stanno facendo la congiura contro Montella per far pagare a Corvino la decisione di aver esonerato l’allenatore che piaceva tanto a questi scarsoni di giocatori. Mi hanno sorpreso e deluso le affermazioni fatte da Pezzella e Muriel quando a entrambi i giornalisti hanno chiesto un commento su Pioli. Pensate tutt’e due si sono detti rammaricati e sorpresi dell’esonero, perchè per loro Pioli era come un padre. E’ noi dovremmo tenere e pagare questi giocatori che difendono un allenatore scarsissimo, il più dannoso che ha mai avuto la Fiorentina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 2 anni fa

    Gian Paolo hai detto quasi tutto giusto. Il “Quasi” è riferito all’appello che fai ai DV. Credimi, è tempo sprecato. La Cupola calcistica che ci sta portando alla rovina sono loro.
    PS. Fabio49 lascia stare Ceccherini, ricordati di Bergamo (è fresca). Non si rimedia ai brocchi coi broccoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio49 - 2 anni fa

    Vogliamo parlare di Milenkovich? Quel gol li Ceccherini non lo prendeva nemmeno bendato!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sblinda - 2 anni fa

    Simeone è scarso, ma dire che non mette tutto in campo è ingeneroso, forse mette anche troppo. Il suo problema è che è scarso ed è stato rovinato mettendogli addosso tutto il peso dell’attacco. A Gennaio servivano un attaccante e un centrocampista. Invece il nulla.
    Anche su Muriel inizio ad avere dei dubbi, 16 milioni non sono sicuro valga spenderceli.
    Forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alex1950 - 2 anni fa

    Tutto bello, ma un solo appunto: quelli che tu giudichi indegni di indossare la maglia viola …. non sono arrivati da soli, portati da chissà quale treno …. Simeone e Veretout non l’ha presi … la sora Alvara Bucalossi maritata Cecioni, eh ? Qualche responsabilità qualcuno dovrà pure avercela, o si darà la colpa …al tempo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bernard - 2 anni fa

    ” Abbiamo in campo gente che passeggia ” . Vero , ma aggiungo che si fa scivolare le sconfitte addosso , come se fosse affare d ‘ altri , non loro . Nel Sud siamo in tanti a tifare Fiorentina , me compreso , perchè l ‘ abbiamo nel cuore .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lipilini (Sarzana) - 2 anni fa

      Sai perché le sconfitte gli scivolano via ? Perché tre sono in prestito con possibilità di essere riscattati è visto l’andazzo sanno che torneranno alla cada madre , uno ( Gerson) è in prestito secco e non tornerà nemmeno alla casa madre perché è fa gennaio che sarebbe dovuto tornare in Brasile ma la Roma ci ha voluto ringraziare di essercelo affollato a nostre spese lasciandolo fino a fine stagione da noi , Veretout dopo che tutti i giornali dicevano che era a Napoli per trattare l’ingaggio che percepirà il prossimo anno , con il benestare della società ha inventato la pantomima della richiesta fatta alla fidanzata, ha smesso di giocare , Pezzella ha dichiarato apertamente di essere schierato con Pioli è probabilmente di essere con le valigie in mano, così come altri che purtroppo hanno dato più di quello che potevano in nome di Astori ,quindi penso che dobbiamo arrivi presto la fine del campionato visto che per molti di loro è finito da un bel pezzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lipilini (Sarzana) - 2 anni fa

        Chiedo scusa per gli errori ma sto cavolo di t9 fa ciò che vuole

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabio49 - 2 anni fa

    Bravo GianPaolo. Sottoscrivo 100%

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. antonio capo d'orlando - 2 anni fa

    GianPaolo, da conterraneo sono lusingato del Tuo commento. FORZA VIOLA SEMPRE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gasgas - 2 anni fa

    Purtroppo da tre anni a questa parte è ben chiaro quello che hanno in testa i dv. E lo hanno ribadito in questi giorni confermando il collezionista di bidoni. Purtroppo ci tocca tenerceli ma il declino è evidente. Tieni duro, complimenti per essere viola in terre strisciate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Violino - 2 anni fa

    Della balle vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Rui10 - 2 anni fa

    Sono tifoso Viola dalla nascita, anch’io siciliano. Sottoscrivo totalmente in pieno, parola per parola. Grande GianPaolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rui10 - 2 anni fa

      Calabrese non siciliano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rui10 - 2 anni fa

        Dipende da quale lato del letto mi alzo la mattina. Il letto è lo stretto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. gianni69 - 2 anni fa

    un eroe.un tifoso viola in mezzo a migliaia di gobbi.dovresti essere tu il presidente.un applauso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nicco - 2 anni fa

    Bravo giusto, pensiero condivisibile al 100% nn come quei 2/300 perché nn sono di più che vanno in ogni stadio casa e fuori ad infamare i della valle, che attenzione sono i primi responsabili nn li sto difendendo ma se si pensa che se loro vendano ci compri lo sceicco e ci metta 100 mln tutti gli anni siamo fuori strada, documentatevi bene, un padrone di una società nn può immettere dentro tale più del 30% degli fatturato totale, nn lo dico io lo dice la legge del fair play finanziario, quindi invito i frequentantanti della curva che infamano tutti a documentarsi bene visto che fanno anche le riunioni in 20 per decidere a nome di 350.000 abitanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 anni fa

      Quelli come te l’1926 se li sognano anche la notte. Quanta importanza date loro… Magari fossero loro il problema!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. filippo999 - 2 anni fa

    un tifoso viola in Sicilia merita un lungo applauso , qualunque
    cosa dica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Kenneth - 2 anni fa

    E bravo Gian Paolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy