Cutrone: “Non mi interessano le voci sul mio futuro. Ribery? E’ una leggenda, un onore giocare con lui”

Cutrone: “Non mi interessano le voci sul mio futuro. Ribery? E’ una leggenda, un onore giocare con lui”

Le parole dell’attaccante viola

di Redazione VN
Cutrone

Le parole di Patrick Cutrone al termine della sfida col Torino che lo ha visto segnare per la terza volta consecutiva:

Il Mister ha sempre creduto in me, era solo questione di allenarsi ogni giorno bene e dare il 100%. Sapevo che i risultati sarebbero arrivati. Futuro? Penso solo a dare il massimo per aiutare la mia squadra, non mi interessa cosa scrivono su di me. Ribery? Franck è un fenomeno, una leggenda. Giocare con lui è un onore, posso solo imparare da lui

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 3 settimane fa

    La Fiorentina ha 3 centravanti in squadra, tutti promettentissimi ma giovani. Kouamè può fare anche l’esterno o la seconda punta, ma uno tra Vlahovic e Cutrone dovrà partire se davvero arriva un bomber da 20 gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Graz - 3 settimane fa

    Spero che sia solo di passaggio a Firenze. Meritiamo altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. curra - 3 settimane fa

      Dopo 47 minuti dal tuo commento 48 pollici versi. Una buona media dai. Penso che potrai fare anche di meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Caifamp - 3 settimane fa

      Che figuradi**erda…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy