Cristoforo: “Felice per il mio esordio. Ho scelto la Fiorentina per il suo blasone”

Cristoforo: “Felice per il mio esordio. Ho scelto la Fiorentina per il suo blasone”

Il centrocampista uruguagio, oggi all’esordio dal primo minuto, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel post gara: “L’assist a Kalinic…”

di Leonardo Vignozzi, @VignozziLeonard
Sebastian Cristoforo

Sebastian Cristoforo nel post gara di Fiorentina-Qarabag ha rilasciato alcune dichiarazioni in mixed-zone ai microfoni di Sky Sport:

“Sono molto felice dell’esordio, è stato tutto molto bello. Era importante portare a casa il risultato e ce l’abbiamo fatta. L’idea dell’assist a Kalinic? Ero in posizione diagonale, ho visto che Kalinic si inseriva e chiedeva palla e sono riuscito a servirlo. La scelta della Fiorentina? La squadra mi ha convinto molto per il suo blasone e per l’importanza del calcio italiano. Dove può arrivare la Fiorentina? Quando si comincia una competizione del genere si punta sempre alla vittoria e di arrivare in fondo. Dobbiamo cercare di procedere passo passo per portare avanti il nostro cammino”.

Cristoforo ha parlato anche in zona mista: “Sono contento per aver giocato. L’importante è che la squadra abbia fatto bene. Come sto? Mi sento molto bene fisicamente. Gli obiettivi della Fiorentina? In tutte le competizioni vogliamo dare il massimo. L’assist per Kalinic? L’ho visto e mi ha chiesto la palla. Per Zarate è stata una notte speciale, ha dimostrato la sua classe”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy