Corvino, che rimpianto aver regalato Zaniolo. “E’ già pronto per la Serie A”

Corvino, che rimpianto aver regalato Zaniolo. “E’ già pronto per la Serie A”

Peccato, perché in bocca resta il retrogusto amaro che ti lascia una buona occasione gettata alle ortiche

di Redazione VN

Il passaggio a zero euro nel 2016 all’Entella, l’esordio in Serie B ad appena 18 anni ed il trasferimento all’Inter. E’ stato un biennio molto intenso da un punto di vista professionale per Niccolò Zaniolo, trequartista classe ’99 dal fisico possente (196 cm per 79 kg). In casa viola il rimpianto, più che per l’esultanza polemica del ragazzo nei confronti della dirigenza viola dopo aver siglato una delle reti dell’ultima gara del campionato Primavera tra Fiorentina e Inter, è di aver perso l’ennesimo giovane talento a costo zero.

“Secondo me è sicuramente pronto la Serie B, ma credo che possa giocarsi le sue carte anche nella massima serie. Trasformandosi in mezzala sinistra può arrivare a giocare ad alti livelli, è un calciatore di grande prospettiva”, ha detto di Zaniolo il direttore sportivo della Virtus Entella, Matteo Superbi, nel corso dell’intervista rilasciata a tuttomercatoweb. Peccato, perché in bocca resta il retrogusto amaro che ti lascia una buona occasione gettata alle ortiche.

Violanews consiglia

Zaniolo, gol e polemica: l’ex viola esulta sotto ai dirigenti viola

Zaniolo sr: “Oggi Nicolò gioca nell’Inter grazie alla svista della Fiorentina”

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. woyzeck - 2 anni fa

    Se Corvino si affidasse alla Ruota della Fortuna ci azzeccherebbe di più… patetico…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. JUVEMERD@ - 2 anni fa

    Stessi discorsi fatti per altri giovani(Ricordate Capezzi il nuovo Pizarro?) Qualche volta ci si indovina qualche altra no. Messi fu scartato perché troppo piccolo. Con i giovani è difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 2 anni fa

      Ma stai zitto! E Piccini? E Mancini? E Torreira scartato perché troppo piccolo? E Cavani perché troppo magro? Non se è più patetico un ds chiaramente finito fino alle barbe o quelli come te che ancora lo difendono. Per fortuna siete sempre meno….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. woyzeck - 2 anni fa

      Messi non fu scartato proprio da nessuno, il Barcellona lo acquistò all’età di undici anni e gli pagò le cure mediche fino al debutto in prima squadra nel 2004 a diciassette anni… solita disinformazione, solito qualunquismo di chi sostiene personaggi insostenibili come l’Azzeccagarbugli, l’Omo Nero e gli Ectoplasmi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ale 1926 - 2 anni fa

    È ancora giovane ed ha esultato polemicamente per averci segnato su rigore… Probabilmente è il classico fenomeno mediatico che dopo qualche manciata di partite, tornerà ad essere anonimo come molti giovani oggi giorno. Poi se cercate pretesti per offendere la nostra dirigenza, fate pure, ma la lucidità nelle analisi, deve essere un’altra cosa. Critichiamo per altro, nn per aver perso Zaniolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valdemaro - 2 anni fa

    Ma Romualdo Corvino figlio di Pantaleo fa sempre il procuratore?
    Redazione avete notizie al riguardo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 2 anni fa

    Se avesse trovato Maradona;Messi;Pelè o CR7 gli avrebbe regalati tutti a 0 euro
    perchè non erano stati presi da lui salvo,poi,in conferenza stampa,a precise domande sullo sbolognamento gratuito dei primavera,farfugliare risposte sui 4rti posti che valgono scudetti e altre baggianate simili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. nando540 - 2 anni fa

    ma se li prende dalla primavera dov’e il business per lui. svegliaaaaaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gasgas - 2 anni fa

    Il nostro grande collezionista di bidoni ha permesso perfino a Gulan di indossare la maglia viola!!! Strategie chiare e limpide le sue, tutte all’insegna della mediocrità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valdemaro - 2 anni fa

      Gulan aveva il procuratore giusto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Enno viola - 2 anni fa

    Il tempo ci dirà chi ha ragione, tuttavia coi ragazzi del vivaio, c’è un atteggiamento strano,nel senso che li tiri su fino alla soglia del professionismo e poi ne lanci in prima squadra pochissimi, per andare a prendere giovani cresciuti lontano dei quali non hai avuto modo di valutare la crescita.
    Mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Up The Violets - 2 anni fa

    In compenso stiamo svezzando Gil Dias per conto del Monaco e di chi lo gestisce.

    Ah, e Lo Faso?!?!!11??!?1?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 anni fa

      Altra grande mossa quella di Gil Dias, giocatore massimo da b….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Violaceo - 2 anni fa

    corvino , la rovina della Fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Valdemaro - 2 anni fa

    Non firmi con il procuratore amico fraterno? Lui ti manda via.
    Evviva la trasparenza evviva Corvino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ilRegistrato - 2 anni fa

    Se si fosse chiamato Nikolai Zanioloic e magari fosse venuto dalle giovanili del Parizan Belgrado avrebbe avuto un super contratto, presentazione come se si fosse acquistato Messi, posto fisso in primavera, e… poi se ne sarebbero perse presto le tracce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Violentina - 2 anni fa

    dove passa lui non cresce più l’erba.. l’anticrittogramico dei sogni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bitterbirds - 2 anni fa

    forse pensava fosse una cesta di olive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-2073653 - 2 anni fa

    Mi ripeto: evviva il fiuto leggendario del Mago di Vernole. Ma chissenefrega, tanto noi abbiamo Eysseric e Rickynara!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy