Corradi: “Prandelli ha dato al Genoa equilibrio, Simeone per me è un rebus”

ha parlato a Radio Bruno prima di Genoa-Fiorentina

di Redazione VN

Sidio Corradi, ex giocatore e figura storica del Genoa, ha parlato a Radio Bruno al Pentasport, per parlare di Genoa-Fiorentina, che andrà in scena a Marassi alle 15:

“Il Genoa con Prandelli ha ritrovato tranquillità ed equilibrio. Contro il Cagliari è venuto fuori qualche problema, ma l’ambiente è rimasto unito. Oggi sarà una bella partita, sia Genoa e Fiorentina arrivano da due sconfitte, entrambe vogliono rifarsi. La Fiorentina è un osso dure, con un ex davanti come Simeone che vorrà fare bene, c’è da stare attenti a questa viola.  Sicuramente i giovani, che hanno entrambe le squadre, danno esuberanze ma anche qualche grattacapo, quando manca l’esperienza qualche problema arriva a galla. Chiesa è un giovane diverso dagli altri, è un grande giocatore. Piatek? Non sapevo chi fosse prima di averlo visto al Genoa, ma ci ha stupito subito. Sta bruciando le tappe, e viene da chiedersi cosa sarebbe in grado di fare in una squadra di alta classifica. Simeone? La sua stagione è un po’ un rebus. A Genova aveva fatto molto bene, e anche a Firenze il primo anno è stato positivo. Non capisco che situazione personale può aver avuto per questa involuzione. Non riesce a fare le cose che faceva in passato. “

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 2 anni fa

    E cosa avrebbe fatto in passato di così tanto eclatante?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy