Commisso sorride, Mediacom continua a crescere: “Migliore prestazione trimestrale di sempre”

I dati dell’azienda del Presidente viola

di Redazione VN
Commisso

Mediacom Communications Corporations ha riportato i risultati relativi al trimestre chiusosi il 30 settembre 2020. Rocco Commisso può ritenersi molto soddisfatto dei numeri della sua azienda che, nonostante l’epidemia, appare in continua crescita. I ricavi sfondano ancora il muro dei 500 milioni di dollari (538,6 con un incremento del 5,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). L’utile operativo è di ben 228,9 milioni, in aumento del 15,4% rispetto all’anno precedente. E importante anche il dato relativo al flusso di cassa libero: pari a 138,9 milioni, in aumento del 41,0% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Queste le parole del Presidente Commisso:

Coronavirus

Nonostante le sfide posteci dalla pandemia di coronavirus e le tempeste e gli uragani che si sono abbattuti su alcuni dei mercati da noi serviti, i nostri dipendenti, grazie alla loro dedizione e al duro lavoro, hanno saputo aiutare Mediacom a ottenere risultati fantastici in questo trimestre, sia dal punto di vista operativo, sia dal punto di vista finanziario

Dati Mediacom

Con una crescita dell’OIBDA adattato parti al 15,4%, Mediacom ha fatto registrare la migliore prestazione trimestrale dei suoi 25 anni di storia, causata principalmente dall’acquisizione di un numero record di clienti della rete ad alta velocità. Il nostro bilancio investment grade si è rafforzato ancora di più, con il rapporto di indebitamento netto che si è ridotto al 2,0x. Inoltre, ci attendiamo di generare almeno $525 milioni di flusso di cassa libero nel 2020, un risultato mai ottenuto fino ad ora. Pensando sul lungo termine, con l’acquisizione dei diritti per lo spettro CBRS (Citizens Broadband Radio Service) nella recente asta organizzata dalla FCC (Commissione federale per le comunicazioni), siamo felici di avere la possibilità di fornire una rete fissa wireless a banda larga a centinaia di migliaia di utenze domestiche finora ingiustamente non servite in prossimità della nostra rete esistente, a partire dalla seconda metà del 2021, favorendo così la nostra già pianificata transizione verso un modello di business incentrato sui dati

GERMOGLI PH: 24 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CONFERENZA STAMPA DEL PRESIDENTE DELLA FIORENTINA ROCCO COMMISSO

 

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bob - 3 settimane fa

    Bisogna stare un po’ tranquilli e avere pazienza l’importante è avere una società forte poi i risultati arriveranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 3 settimane fa

    Mi sa tanto che fino a che non si risolvera’ la pandemia del coronavirus e si sblocchera’ la situazione dello stadio nuovo tanti soldi per la squadra non ne usciranno, bisogna fare con quello che si ha, ma bisogna spendere bene. Lavoro difficile da fare e bisogna affidarsi a personaggi che abbiano conoscenze e occhio sui calciatori. Un’altra cosa da fare e’ quella di portare i primavera, a fine militanza, ad un gradino superiore dell’attuale. devono insistere sulla condizione fisica e sulla preparazione tecnica. Precisione stop movimenti ecc. ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eziogòl - 3 settimane fa

    A chi gli imputa di non spendere soldi; sentite la sanità toscana se istituisce appositamente per voi un reparto di igiene mentale! Forse troverete una soluzione. Questo soldi ne ha spesi,buttati via a palate. Per dirigenti scarsi o inutili, per giocatori scarsi e finiti. Il problema di Rocco (cioè,il nostro problema) è: 1) di calcio non capisce nulla (come i dv) 2) della Fiorentina unniene frega nulla (esattamente come ai dv).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Horsenoname - 3 settimane fa

    Tranquillo il suo cndidato non perde , Trump non piace agli americani perchè in 4 anni non ha fatto nessuna guerra perciò lo cacceranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mannuccigabriele7_14377276 - 3 settimane fa

    A me sinceramente della crescita trimestrale della mediacom…..posso? Mimportanasega. Mi piacerebbe vedere una squadra che lotta per la maglia, per la città,per i tifosi, che prova a giocare a pallone con un allenatore magari emergente che ha fame.Non voglio la luna da subito lo capisco che ci vuole tempo ed intanto ringrazio commisso per il c.s. e per la lotta che fa per farci lo stadio e tutto quello che vuole. Ma non si può neanche accettare di andare a fare figure di merda su ogni campo in questa maniera tutti gli anni.ci sono anche le vie di mezzo con tutto il rispetto e la pazienza possibile. La squadra vista a roma e con lo spezia è inaccettabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Eziogòl - 3 settimane fa

    gli americani della roma, quelli sì che ne capiscono di pallone! Quelli sì che son dei vincenti! Quelli sì che ottengono subito risultati (occhio, potrebbero vincere lo scudetto,altro che inter!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gjsbe - 3 settimane fa

    Lui sorride… ma noi la Domenica si piange…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Violapersempre - 3 settimane fa

    Rocco spendi i “cattrini”
    Per noi ne basta pohi pohi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Bono i'vino - 3 settimane fa

    Beato lui, noi si sorride meno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. CippoViola - 3 settimane fa

    Boia basterebbero gli schisi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. vecchio briga - 3 settimane fa

    Vieni buttaci un 50ino a gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ric pt - 3 settimane fa

    Resto fermamente convinto che miglior presidente non si possa avere, tutto sta a quando riuscirà a ingranare nel calcio, ci toglieremo grandi soddisfazioni, naturalmente speriamo prima possibile,. Forza Rocco circondati di numeri uno, non stare dietro alle mezze calzette.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Xela - 3 settimane fa

    inutile che ne parliate.. nn è come per l’utente medio che se vince alla lotteria si regala una spider. lui ce li avrebbe già i soldi per comprarvi la punta da 20 gol o metterli su sarri. non lo fa perchè sta dietro ai bilanci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. iG - 3 settimane fa

    facesse sorridere un po anche noi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Nicco - 3 settimane fa

    IACHINI OUT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Violaviola - 3 settimane fa

    Quando leggo questi articoli, sono sempre più convinto che il vero affare lo abbia fatto lui prendendo la fiorentina.. E non il contrario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Albe_Lucca - 3 settimane fa

      Io onestamente non la vedo proprio così.. che senso avrebbe per lui comprare una squadra per farla giocare male? Lui vuole guadagnare sicuramente, e per farlo deve far crescere infrastrutture con il conseguente aumento di fatturato e poi puntare a vincere trofei.. se ha comprato la Fiorentina e perché lo affascina questa sfida e farà di tutto per riuscire a vincere.. se voleva fare un investimento non avrebbe mai investito in Italia ne tanto meno nella Fiorentina! Si comprava una squadra a Dubai, la riempiva di Top Player e poi la rivendeva! Io sono convinto che ci porterà un trofeo nei prox 4/5 anni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 3 settimane fa

        E’ sempre molto bello trovare degli ottimisti e mi auguro che tu abbia ragione , purtroppo e lo dico per esperienza chi ha intenzine di fare qualcosa di importante lo fa e basta , senza spargere la notizia ai 4 venti per poi lamentarsi solo delle cose che non vanno come vorrebbe

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Horsenoname - 3 settimane fa

    Più leggo questi titoli e meno capisco come sia possibile la crescita di una azienda guidata da una persona che non riesce a valutare che il suo giocattolo viola non stia rendendo massimo al 20% della propria potenzialità , eppure per un capitano d’industria dovrebbe essere semplice individuare , errori e ruoli . Siamo sicuri che sia lui l’artefice della propria fortuna ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      È L’Ammerica!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ViolaScuro - 3 settimane fa

      Siamo sicuri che ci sia da parte di Commisso la volontà di investire seriamente nella Fiorentina, e non quella di utilizzarla come mezzo per ottenere maggiore visibilità in Italia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Xela - 3 settimane fa

        fresche l’ova… no è venuto perchè si è innamorato di questi colori, ha studiato la nostra storia, ama il rinascimento, la poesia di Dante, Collodi, Pieraccioni, gli hot dog della piera.

        Ma certo che è venuto a fare un investimento. E’ venuto a fare speculazioni immobiliari. quelli come lui, i ricchissimi, devono far muovere i loro soldi. non gliene sbatte una mezza della fiore. prima chi cavolo conosceva la mediacom in italia? è business, è marketig. Poi ovvio che siano così quasi tutti i presidenti ma molti qui vedono in commisso un elargitore di regali fatti solo per sentimento. ma di che stiamo a parlare?

        non capisce nulla di calcio e infatti i risultati si vedono…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

          O il Lampredotto’ L’è di nulla!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Horsenoname - 3 settimane fa

      Vedo i non mi piace ed ero certo che ci fossero cosìtanti , perchè la gente quando non la pensicome loro sisa bene come ti etichetta , comunque rimango della mia idea , Commisso viene quì e butta 170 mln in una società per sperare di fare un pò di investimenti immobiliari ; beh scusate l’ignoranza io nel mio picclo avrei comprato terreni e costruito con quei soldi invece di metterli in una roba nella quale non sono capace di tirarci fuori nulla di buono , ma forse qualcuno di coloro che ha messo il pollice verso molto intelligentemente sarà così cortese di spiegarmi il sottile filo che io almeno non riesco aq vedere , non sempre basta non approvare , bisognerebbe anche spiegare il perchè , solo le bestie non parlano gli esseri umani sono capaci di esprimere opinioni anche quando non approvano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Propongo di fare una colletta per pagare il licenziamento di Iachini. Io entro con 100 Euro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonard_21 - 3 settimane fa

      si possono anche mettere ma il rischio è che poi arrivino ballardini et similia e sarebbero soldi buttati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. rudy - 3 settimane fa

    Ora che Firenze e la Fiorentina lo hanno aiutato a farsi conoscere nel mondo, con prime pagine su prestigiose testate americane, arrivano i frutti anche per la sua Azienda. Facciamogli pagare i diritti per l’uso dei nostri brand. E bravo Commisso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      Leccavalle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. simo911 - 3 settimane fa

      ahahahahah e secondo te ha aumentato la sua visibilità in America grazie alla Fiorentina ???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Johan Ingvarson - 3 settimane fa

      Ma te prego… l’americano medio associa la fiorentina ad una bistecca, non certo ad una squadra di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

        Is T Bone not Bistecca!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy