Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

“Commisso innamorato di Antognoni, non mi aspetto la rivoluzione”

Il parere di Massimo Basile, giornalista del Corriere dello Sport, che conosce bene Rocco Commisso

Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, il giornalista del Corriere dello Sport, Massimo Basile, ha parlato così di Rocco Commisso:

Commisso ha un proprio patrimonio, si è fatto da solo, non è un furbastro, è diverso da Ferrero. Sono andato a vedere un'amichevole dei Cosmos, allo stadio c'erano 4mila persone, lui è arrivato da solo, si è fatto fotografie con i tifosi, era molto vicino a me. Mi aspetto che si fermi anche con gli ultras della Fiesole. Commisso è un personaggio solare, ma quando si mette a lavorare diventa una persona molto seria. Non mi aspetto una rivoluzione immediata. Organigramma? I nomi che sono usciti non sono veri, sono autopromossi, è anche normale che sia così. Escludo Mirabelli e Gandini non è un'ipotesi. Ho sentito Scolari, non è una priorità. Antognoni ha un ruolo importante, Commisso e Barone sono innamorati di lui dagli anni settanta. Essere juventino e italo-americano è diverso da essere juventino e italiano. Qualcuno dell'entourage di Commisso tornerà a New York lunedì per sbrigare alcune questioni. Penso che Commisso tornerà a New York fra 3-4 giorni, stessa cosa per Barone che poi tornerà a Firenze per restarci a lungo.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso