Cognigni: “Fiorentina e Firenze, un rapporto costante. Per il futuro…”

Cognigni: “Fiorentina e Firenze, un rapporto costante. Per il futuro…”

Le parole del Presidente Esecutivo viola

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Mario Cognigni, ospite alla seconda edizione del premio giornalistico “Estra per lo sport”, ha parlato durante il suo intervento dell’importanza dei colori viola e di quanto fatto dalla proprietà per dopo aver rilevato la vecchia società:

Quando la squadra partecipa a un campionato di Serie A diventa tutto più bello e complicato. Si tratta di un intrecciarsi continuo: noi non rappresentiamo solo la Fiorentina, ma gli umori e le aspettative di una città intera. Il colore viola è di Firenze. Noi siamo arrivati ormai da quindici anni, raccogliendo un’eredità pesante, perché abbiamo dovuto ricominciare da capo. Abbiamo cercato di puntare al riportare la squadra nel palcoscenico che meritava, in una Serie A che non c’era più e in Europa. Facendo questo abbiamo fatto passare in secondo piano quello che invece abbiamo cercato di fare in questi ultimi anni: lo sviluppo del settore giovanile, che potesse essere il primo modo di crescita. Sul rapporto con la città è un coinvolgimento costante, siamo sempre in contatto con le istituzioni e con la tifoseria, coinvolgiamo molte aziende in un territorio. Da quest’anno abbiamo fatto in modo che i rioni fiorentini fossero rappresentati anche nelle maglie con i loro colori tipici, per far sì che ci sia ancora più coinvolgimento. Stiamo anche cercando degli spazi per potere far sì che la nostra struttura si organizzi in maniera sempre più importante con la realizzazione di un centro sportivo per il settore giovanile perché vogliamo far crescere i nostri ragazzi in un posto unico.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. monteviola - 2 anni fa

    Valdemaro = buffo sempre – sei l’unico che leggo perchè le risate che mi faccio leggendoti non riesco a farle con nessun e nient’altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valdemaro - 2 anni fa

      Peccato che le risate non le fanno i tifosi Viola. tu essendo un trolletto leccavalliano con il nick nuovo di pacca…ridi pure e tifa casette d’ete.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gabibbo Bianconero - 2 anni fa

    DA UNO CHE SI INVENTA BUCHI DI BILANCIO INESISTENTI NON CI DEVE FIDARE VE L’HO DICO IO CHE NELL’AMBIENTE DICONO TUTTI CHE LA VIOLA POTEVA ESSERE TRANQUILLAMENTE IL NAPOLI DI OGGI MA MANCA LA VOLONTA DELLA PROPRIETA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valdemaro - 2 anni fa

    Bravo Presidente! Hai il colore viola nel sangue e noi miseri tifosi viola lo sappiamo benissimo! Tutta la vostra passione ci coinvolge come lo splendido mercato fatto a gennaio 2016! Avevate troppa paura nell’arrivare tra le prime tre vero? Vi siete spaventati quando eravamo primi. Meglio delle belle plusvalenze come questa estate e far sparire soldi nel buho del bilancio del comparto aziendale. E pensare qualche sciocco si domanda ancora i 16 milioni per il riscatto da te promesso di Salah dove sono finiti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. G.A unico10 - 2 anni fa

      anche i faraonici stipendi offerti a bernardeschi, neto, salah ecc…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy