Ciofani consiglia la Fiorentina: “Ci vuole pazienza, non serve smantellare la squadra”

Il parere dell’attaccante del Frosinone, Daniel Ciofani

di Redazione VN

L’attaccante del FrosinoneDaniel Ciofani, presente a Montemarciano in provincia di Ancona per la 4^ edizione del Premio Cesarini, ha parlato ai microfoni di TMW anche della Fiorentina:

Il gol al Franchi contro la Fiorentina? E’ stato pesante, in uno stadio importante e in una settimana indimenticabile. Ho giocato praticamente 40 minuti in due gare segnando due gol.

La crisi finale della Fiorentina? Il cambio di allenatore qualcosina ha portato. La Fiorentina ha un organico importante e giovane, ci vuole pazienza. L’errore da non fare è quello di smantellare la squadra. Secondo me ci sono dei talenti straordinari.

Le polemiche su Fiorentina-Genoa? Non l’ho vista, ma ho visto gli ultimi minuti di Inter-Empoli. Quella di San Siro è stata una gara fantastica. Non posso giudicare Fiorentina-Genoa, ma posso dire che l’Empoli ha fatto un grandissimo campionato e probabilmente meritava di salvarsi.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 anni fa

    Grande intenditore di calcio…prevedo un luminoso futuro come DS!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. @VF1926 - 2 anni fa

    I calciatori capiscono più delle “penne” di Firenze! Ci vuole poco direte.
    Però una banalità non fa notizia mentra una fake news attira l’attenzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Unsenepoppiu - 2 anni fa

    Sono d’accordo con Ciofani , ci vuole Pazienza , l’ex calciatore , che pur essendo un ex ed avendo i piedi buoni solo a tirar pedate nel centrocampo di oggi sarebbe sempre titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy