Chiesa e Veretout certezze, ma il salto di qualità è ancora rimandato

Contro il Torino che flop per Eysseric, Edimilson e Mirallas

di Redazione VN
Federico Chiesa

Stefano Pioli ha rivoluzionato la squadra per la partita contro il Torino inserendo Edimilson Fernandes, Mirallas ed Eysseric. I tre, però, hanno deluso. Bene, invece, Veretout e Chiesa, i migliori anche contro i granata. Ecco quanto si legge su La Nazione:

Deludono moltissimo Edimilson ed Eysseric, quest’ultimo impiegato in un ruolo da intermediario fra centrocampo e attacco che il Torino gli strappa di dosso. Mirallas centravanti è una controfigura contro Nkolou, Edimilson resta addirittura travolto e questo è il senso della smazzata fallita: nel primo tempo tutta la Fiorentina trotta e il Toro galoppa, il problema è imbarazzante. Si sbatte assai il povero Veretout, che insieme a Chiesa resta il giocatore più affidabile: intorno a queste due eccellenze, più Pezzella, gira tutto il resto, non è una grande consolazione perché il famoso salto di qualità continua essere rimandato.

vnconsiglia1-e1510555251366

A Torino punto sudato e stralunato: tanti misteri irrisolti

Finalmente Lafont: il portiere tiene in vita la Fiorentina

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ilRegistrato - 2 anni fa

    Io il salto di qualita’ lo temo perche’ non puo’ che essere all’indietro. La Fiorentina sta facendo una stagione in linea con le aspettative e con il valore tecnico complessivo della squadra. Solo i pasdaran di Corvino e dei Della Valle possono credere di avere giocatori da Barcellona. Un punto in trasferta con una squadra di pari categoria non e’ disprezzabile quindi cerchiamo di non peggiorare le cose e avanti cosi’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy