Celeste Pin: “La società remi dalla stessa parte. Se Commisso ha scelto Firenze c’è un motivo”

Le parole dell’ex viola sul nuovo corso della Fiorentina

di Redazione VN

L’ex viola Celeste Pin, presente nel studi di Toscana TV nel programma 30° Minuto, ha parlato della nuova Fiorentina che sta prendendo forma:

L’arrivo di Commisso dà modo anche di ricucire il rapporto con i tifosi. Mi aspetto una ristrutturazione della società, ma al contempo nel modo giusto per poter agire bene sul mercato. Mi auguro che possa essere pronta per ripartire e guardare avanti. Tutti si devono concentrare sul futuro per accompagnare una persona nel giusto approccio, visto che se è venuta a Firenze un motivo c’è. Montella? Penso che conti in assoluto prima di tutto la società: se non è salda non c’è allenatore che tenga. Il nome sarà importante, ma servirà prima di tutto un grande lavoro sui giocatori in prestito e sui tanti che devono conoscere ancora il loro destino.

Violanews consiglia

Commisso e Barone con responsabile legale viola: risoluzione del contratto di Corvino?

Calamai: “Non capisco la rabbia verso Corvino. Montella? Non lo terrei”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy