Cecchi: “Non mi torna il prezzo di acquisto della Fiorentina”

L’intervento al Pentasport di Massimo Cecchi, firma de La Nazione

di Redazione VN
Cecchi

Stefano Cecchi ai microfoni di Radio Bruno:

Stamani ho trovato il telefono intasato dai messaggini per questa notizia, ho difficoltà ad esprimermi perché a Firenze ci sono due scuole di pensiero: io avrei preferito un presidente fiorentino, ma ormai Della Valle per un parte di Firenze non era più gradito e anche da parte della famiglia c’è stata una frattura irreparabile. Non mi torna per niente la cifra che è stata fatta in questa trattativa: mi sembra un po’ troppo bassa. Intanto vediamo di salvarci e sapete cosa mi fa paura? Che una parte della città non ha paura di retrocedere. La Fiorentina ha l’obbligo di salvarsi da sola perché non sempre si deve fare conto sugli altri.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_10119788 - 2 anni fa

    Quando si vende una squadra si fa confusione con i giocatori in rosa, che hanno un valore nominale (x-40%), perchè potrebbero andare incontro a un infortunio rendendo, quindi, il proprio prezzo del tutto aleatorio. Da uno studio fatto da una società terza che valuta su parametri scientifici il valore di una squadra, lo scorso anno la Viola era valutata 178 ml €. Non ha beni immobili, ha solo giocatori. Oggi sembra che la cifra che i DD.VV. incasseranno sarà di 200 ml dollars, circa 185 ml di €. Non fa una piega!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. woyzeck - 2 anni fa

    Ancora parla Cecchi?!… Mamma mia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ottone - 2 anni fa

    Emerito, dopo aver provato l’onta di due retrocessioni, un fallimento, due quasi-retrocessioni (1971-1978) e un’infinità di umiliazioni (tipo quelle di questi mesi) a me non fa paura più niente. Più niente. Basterebbe approdare ad una presidenza SERIA, DETERMINATA, PROGRAMMATRICE. Cosa di cui i DV, che per me moralmente valgono l’americano (altro che “fiorentini”!!!), hanno perso lo stampino. Ammesso che l’abbiano mai avuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gianni69 - 2 anni fa

    a me non torna il prezzo del tonno al banco gastronomia,la coop lo fa più basso dell’esselunga.c’è qualcosa di strano sotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user - 2 anni fa

    Si Chiama Stefano:Vabbè che dopo la grande notizia che ci ha dato stamani Massimo Basile io chiamerei tutti i bambini nati il 25 maggio Massimo così,come omaggio…
    Quindi va bene anche Massimo Cecchi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy