Cecchi: “Mi aspettavo una scelta già pronta. Chiesa? Un errore, la Fiorentina non è una gabbia”

Cecchi: “Mi aspettavo una scelta già pronta. Chiesa? Un errore, la Fiorentina non è una gabbia”

I pensieri del giornalista intervistato dalla radio

di Redazione VN

Queste le opinioni di Stefano Cecchi a Radio Sportiva sulla Fiorentina, Chiesa e sull’esonero di Montella:

“La situazione non era più sostenibile, ma nella scala delle responsabilità metto prima di lui una campagna acquisti deficitaria. Mi aspettavo che la Fiorentina avesse già scelto il nuovo allenatore. Errore trattenere Chiesa? Oggi dico di sì. Commisso voleva dare un segnale forte al suo arrivo, ma se Chiesa deve giocare così meglio farne a meno. Deve capire che ha davanti tutta una carriera, a 21 anni si gioca sempre col solo in fronte. Non ha il diritto di intristirsi, la Fiorentina non è una gabbia.”

La lettera aperta a Spalletti de La Nazione: “Firenze sogna”

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lipilini (Sarzana) - 5 mesi fa

    Ma non SCHERZIAMO Chiesa è da calci nel culo ! Così la tristezza gli passa ! Ci vorrebbe ora un allenatore che lo metta in riga ! Ma ora di finirla di dire che se un giocatore di calcio e ripeto uno che GIOCA al calcio vuole andare via vada fatto andare ha un contratto che ha firmato senza pistole alla tempia e non a 1500 € al mese ! Non si diverte più? Vada in primavera così lì si che si diverte ! Basta giornalisti tromboni !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valter - 5 mesi fa

    Rocco ha fatto bene a trattenere chiesa.
    La Fiorentina non è più un supermercato..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ottone - 5 mesi fa

    Premesso che ci s’ha in assoluto il peggior gruppo dirigente della serie A (oh, non c’è uno che non dica banalità e faccia le cose che contano), ora perlomeno l’obbiettivo stagionale è chiaro: NON RETROCEDERE! Altro che anno di transizione!!! Vediamo di cosa saranno capaci i nostri eroi. Chiesa: prima si viziano i giocatori, poi ci s’inc…se fanno i viziati…Purtroppo, credo che per risollevarsi davvero si debba di nuovo finire in mutande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14380403 - 5 mesi fa

    A me con questa storia di Chiesa, della cessione, della gabbia, m’avete già contentato …. specie i giornalisti fiorentini!!!! Ma dico io, questo è nato, cresciuto e valorizzato dalla Fiorentina e ora fa il broncio e punta i piedi? …. il suo contratto ricordo ai lor signori che scade a giugno 2022, e invece di fare sensibilità e forza in ragione di un contratto lungo (io lo metterei 2anni e mezzo in tribuna), continuano a dire “sbagliato non venderlo” ….. ohhh, ohhhhh ma che sbagliato, giochi a modo, bene, altrimenti tribuna e salti europei 2020 e mondiali 2022 …. PUNTO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Se la Fiorentina giocasse in terza categoria avresti tutte le ragioni del mondo, peccato che si gioca in serie a e rispetto ad una volta le società sono pure imprese. I contratti non sono normali contratti di dipendenti. Questa coerenza ci ha portato a perdere capitale economico visto che il valore del giocatore si è ridotto e tecnico visto che ha giocato male. Un presidente che gestisce 5000 persone in altra aziende dovrebbe ragionare sui numeri e non sulle prese di posizione. Alle volte si pensa di avere il coltello dalla parte del manico salvo poi rendersi conto che non ci è rimasto niente in mano. PS tanto a fine anno va via lo stesso quindi a che è servito fare i duri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Premetto che a me Chiesa non dice niente né come giocatore (Discreto) né come persona (ha bisogno del babbino), sarà antipatia ma a me non dice niente. Detto questo ditemi UN MOTIVO per il quale Chiesa dovrebbe rimanere a Firenze, UNO SOLO E VALIDO e ritratto tutto quello che ho scritto prima.
    Lo osannano come un gran giocatore, gli promettono stipendi da favola, gli faranno giocare le coppe, cosa dovrebbe fare? Rimanere in una squadra dove il DS gli compra Badelj e Boateng?
    Smetto perché mi sembra di infierire sulla CRI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14380403 - 5 mesi fa

      Il contratto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 5 mesi fa

        Vale qualcosa?
        Sai meglio di me che la Fiorentina, a questo punto non ha nessun potere contrattuale. Mancano due anni alla scadenza e se vuole andare farà in modo di andare.
        Che fa la Fiorentina lo mette in tribuna?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Chiesa è un ottimo atleta, un buon giocatore per i tempi attuali ma avesse giocato ai tempi del padre avrebbe scaldato la panchina. Detto ciò è innegabile che nelle rose ampie possa essere un elemento valido e che lui voglia andare via è una scelta personale che teoricamente nessun tifoso dovrebbe mettere in discussione. Dalla notte dei tempi invece chiunque viene additato come mercenario e traditore e giocare in uno stadio che rumoreggia appena sbagli non è facile. L’errore più grosso è stato tenerlo controvoglia per dimostrare ai tifosi di avere le palle, visto il rendimento le palle ce le siamo tagliate ma almeno abbiamo fatto un dispetto alla suocera come direbbe qualcuno. Morale andrà via il prossimo anno con un valore diminuito ed un apporto tecnico minimo per l’anno in corso. Una società forte si riconosce anche nelle scelte impopolari e mi pare che in tal senso abbiamo ancora tanta strada da fare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy