Cecchi: “Iachini merita solo applausi, a Milano ha fatto i cambi che andavano fatti”

Il commento di Cecchi a Radio Bruno: “Io ho sempre sostenuto che Chiesa sia un capitale, un tesoro della Fiorentina, non un problema”

di Redazione VN
Iachini

Di seguito un estratto dell’intervento del giornalista Stefano Cecchi ai microfoni di A Pranzo col Pentasport: “Questa squadra è attrezzata per farci divertire, se poi avesse anche un attaccante da 15/20 gol, un centravanti fragoroso, potrebbe anche farci aprire il cassetto dei sogni. Chiesa? È encomiabile soprattutto se si considera che continua a giocare fuori ruolo. Mi ha dato l’impressione di essere presente e di una grande applicazione, di non voler lasciare niente al caso. Io ho sempre sostenuto che Chiesa sia un capitale, un tesoro della Fiorentina, non un problema”.

Cecchi si è poi soffermato in particolare sulla posizione di Iachini, che dopo la gara di San Siro ha ricevuto numerose critiche in merito alla gestione dei cambi: “Iachini? La cosa che gli è stata imputata sono i cambi, io non sono d’accordo: per me ha fatto i cambi che andavano fatti. Chiesa è uscito perché aveva chiesto il cambio, è entrato Lirola, chi doveva entrare se non lui? Ribery ci sta che all’ottantesimo possa tirare il fiato e che esca. Iachini io non l’avrei confermato proprio perché sapevo che sarebbe finita così: che alla prima sconfitta la gente se la sarebbe rifatta con lui, che avrebbe cominciato a dire che è scarso. Iachini in questo momento merita soltanto applausi“.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 1 mese fa

    …per me quando l’avversari ti butta in campo un filotto di panchinari tipo Sensi, Hakimi, Vidal, Nainggolan e Sanchez son dolori per tutti…detto questo l’unico cambio che mi ha lasciato perplesso e’ stato Borja…Iachini voleva metterla sul palleggio contro un centrocampo come quello dell’inter?…decisione molto criticabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Premetto che sono prevenuto con Iachini perché credo che non sia l’allenatore adatto a questa squadra in quanto usa un modulo che non tiene conto delle caratteristiche degli uomini che ha a disposizione. Quindi, per me sbaglia subito in partenza a giocare con Amrabat regista, Chiesa a tutta fascia e Ribery come punta.

    La formazione ideale per sfruttare tutte le caratteristiche dei giocatori a disposizione sarebbe un altra ma non perché lo credo io ma perché qualsiasi addetto ai lavori lo fa notare.

    Amrabat e Pulgar hanno sempre gioato davanti alla difesa come uno dei due centrocampisti

    Chiesa e Ribery hanno lo stesso ruolo, uno a destra e uno a sinistra con Castrovilli in mezzo formano perfettamente i tre dietro la punta Kouamé.

    Chiaramente dietro dobbiamo giocare a quattro con due difensori Milenkovic e Pezzella che accettano anche l’uno contro uno (Vedi Atalanta) con due cursori sulle fasce Lirola e Biraghi che devono soprattutto pensare ad offendere.

    Le VERE SQUADRE giocano con questi moduli e, tra le altre cose divertono molto di più di quelle notoriamente difensiviste dei catennacciari italiani.

    Detto questo ha sbagliato tutte le sostituzioni perché tutti gli allenatori a 10 minuti dalla fine non mettono due punte pure come Cutrone e Vlahovic ma, al limite , ne mettono una e rinforzano il centrocampo. Non si mette Borja in una partita così muscolare perché non è il suo campo.

    La squadra comunque non ha giocato male anche perché oramai giocano sempre così, contenendo e ripartendo velocemente, cosa che sanno fare bene. Abbiamo perso da una squadra superiore a noi per errori individuali e non per quello che si è visto in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lucio viola - 1 mese fa

    totalmente in disaccordo con Cecchi,Iachini ha sbagliato i cambi, non dioveva inserire le due punte ma rafforzare centrocampo e difesa, stavamo sul 2 a 3 in ns favore….errore gravissimo sia tecnico che tattico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 1 mese fa

    a SAN SIRO ha fatto i cambi sbagliati invece

    1) si tiene RIBERY anceh stanco perche’ ad solo fa paura a tutta l’ INTER e con Ribery in campo dambrosio se ne stava nelal sua meta’ campo

    2) a 10 minuti se levi CHIESA e KUAME’ si mette IGOR e DUNCAN non
    CUTRONE e VHLAOVIC

    e se facevi come i punti sopra portavi a casa sicuro almeno 1 punto
    capito CECCHI?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. D612V - 1 mese fa

      son tutti boni a far 13 i lunedì!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valter - 1 mese fa

    C’è poco da aggiungere, abbiamo fatto una partita eccezionale contro una squadra che ci sovrasta in tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. D612V - 1 mese fa

      eh si! ma a sentire tanti pare si sia giocato contro il cerbaia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. D612V - 1 mese fa

    e niente via!…ancora con ribery sostituito, e c’è pure l’articolo che parla dell’infortunio ma nulla! quando si mette “i’capo innanzi” si riman li!per il resto la boiata sono i commenti come il tuo.ah..magari ti garberebbe pure uno come andonio conde!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottone - 1 mese fa

    Non partire con una punta VERA è stata una boiata. Togliere Ribery è stata una boiata. Mettere Valero un’altra boiata. Lasciare in panca Duncan un’altra boiata ancora. Bastano signor Cecchi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy