Cecchi: “Iachini è un medico. Sapevo che con lui non mi sarei divertito”

Cecchi: “Iachini è un medico. Sapevo che con lui non mi sarei divertito”

Il parare del giornalista de La Nazione, Stefano Cecchi

di Redazione VN
Cecchi

Il giornalista de La Nazione, Stefano Cecchi, ha parlato a Radio Bruno Toscana:

Non sono sorpreso dalla Fiorentina. Sapevo che con Iachini non ci saremmo divertiti. Secondo me Udinese e Fiorentina erano condizionate dalle vittorie di Sampdoria e Genoa. Iachini è un medico, gli è stato chiesto di salvare la squadra, non dimentichiamoci dov’era la Fiorentina due mesi fa. Sono convinto che non sarà l’allenatore della Fiorentina la prossima stagione. Badelj? Quando gioca lui, ci chiediamo perché non gioca Pulgar e viceversa. Ho il sospetto che non sia più da corsa, mi pare non abbia più il passo per giocare davanti alla difesa.

Le pagelle del giorno dopo: da Rocco bloccato a chi fugge dal contagio

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max13 - 4 mesi fa

    Ma quale medico!!! Siamo a cinque punti dalla zona retrocessione, pertanto siamo in pena lotta per non retrocedere. Si gioca male, con troppi difensori e alcuni giocatori come Castrovillari con Iachini giocano pure male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy