Cecchi: “Gasperini maestro in campo, pessimo esempio fuori” E su Montella…

Il parere a Radio Bruno dopo Atalanta-Fiorentina

di Redazione VN

Stefano Cecchi, ospite negli studi di Radio Bruno, ha analizzato la partita fra Atalanta e Fiorentina:

Quando vinci 2-0 a pochi minuti dalla fine assapori la vittoria e può essere un punto di svolta in un campionato tutto da giocare. Pensavamo che l’Atalanta avesse meno energie dopo la Champions, mentre la Fiorentina è entrata un po’ con la paura di vincere. Montella non è esente dalle critiche, ma non ha nemmeno torto: a parte il Genoa ha giocato con le squadre più forti e non è mai uscito sconfitto sul campo, giocandosela alla pari con le prime tre dello scorso campionato. Se ogni giudizio non fosse condizionato dal risultato non potremmo dirgli niente.
Gasperini? Credo che sia un signore del calcio, che meriterebbe anche un palcoscenico più forte ma probabilmente se non ci è mai arrivato ci sarà un motivo. La dichiarazione di ieri è clamorosa: cosa vuol dire che succede anche a Firenze? In questo modo il razzismo la avrà sempre vinta, se qualcuno trova una giustificazione. Ha un grande temperamento in campo, non altrettanto fuori.

I tifosi non sono razzisti, sono Dalbert e gli altri ad essere neri

Insulti razzisti a Dalbert, il sindaco di Parma contro i tifosi dell’Atalanta: “Vergognatevi”

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 1 anno fa

    Fuori dal campo è un vigliacco buffone, direbbe qualsiasi cosa pur di tirare acqua al suo mulino, anche distruggere psicologicamente un ragazzino com’era chiesa l’anno scorso per quella storia della simulazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 1 anno fa

    Allora: Gasperini mi sta sulle p… come persona, come mi sta Conte ad esempio. Ma averne di gente così in panchina, e non le mezze s… riciclate e depresse che trasmettono PAURA, PAURA di giocare. Ma non vi rendete conto che ad un certo punto della partita nelle nostre file scatta il panico, anche per le “grandiose” trovate tattiche del nostro mister? Bergamo città dei vaccari? Se la mettiamo sull’insulto non siamo meglio di quelli che fanno “BUUU” ai giocatori di colore. Cominciamo a darci noi una regolata. Per la cronaca Bergamo è uno dei maggiori centri industriali e commerciali d’ Italia. Di che c…si (stra)parla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sitrombapoho - 1 anno fa

      Bg è una provincia che dati alla mano, si colloca in % tra le città con la più alta evasione fiscale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 anno fa

      Vedi il problema non è Gasperini ma quelli come te che tentano di mascherate dietro altre situazioni gli errori pacchiani che fanno. Spiegaci che cosa vuol dire che Bergamo è uno dei maggiori centri industriali e commerciali d’Italia. Spiegarlo perché non si riesce a capire il senso di quello che scrivi. Forse perché è una città ricca non vuol dire che sia popolata da incivili o da evasori fiscali certificati dall’anagrafe tributari.In quanto all’allenatore tra avere in panchina uno come Gasperini e l’ultimo della categoria scelgo questi. Gente come te merita proprio Gasperini e i bergamaschi. Mai pensato di trasferirsi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lk - 1 anno fa

    Il problema è uno, se hai un allenatore che per mesi e mesi ha dichiarato di aver studiato Klopp, e cioè un 433 puro, e poi non si crea la squadra cn quelle basi, ecco che c sono i problemi, di più, abbiamo 5 ali compreso Montiel, e si gioca senza utilizzarle ma cn il 352, invece di prendere una mezz ala arriva Badelj scartato dalla Lazio e per giunta si ostina a farlo giocare e non so per quale oscuro motivo. Mettiamoci in testa che la squadra allestita è stata fatta male, senza idea. Per me deve tornare al 433 cn Pulgar centrale, Cistrivilki e Zurkowski. Chieda Ribery e Vlahovic davanti. Esempio di ieri, entra Ilicic, perché non metti Dabo a marcarlo?! Ttt abbiamo visto come gioca, non ha i piedi, ma nn lo salti e di certo nn ti fa tirare da fuori aria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. silvanoviola - 1 anno fa

    Piccolo uomo sia di statura, che come persona,in una sola cosa nella cafonaggine è grande, VERGOGNOSO!
    FORZA VIOLA SEMPRE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Etrusco - 1 anno fa

    Io non so perché questo qua continui ad allenare, fa sempre il solito schema, ogni partita rischia o di essere buttato fuori dall’arbitro o di ritrovarsi sul muso l’allenatore avversario per i suoi modi diversamente-gentili. Il resto e cioè i commenti suoi del tipo che non ha sentito nulla e che comunque questi cori accadono anche a Firenze, dimostrano ulteriormente il suo basso spessore umano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ben hur - 1 anno fa

    Gasperini è un allenatore mediocre,da provinciale quale la città dei vaccari. Come uomo, meglio non commentare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. max59 - 1 anno fa

    Bravo Cecchi, basta col tiro all’allenatore. Lasciamolo lavorare in pace e pensiamo a tifare. Poi più avanti tireremo le somme. L’inizio dello scorso campionato dell’Atalanta non ha insegnato niente e nessuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy