Cecchi duro su Gerson: “Non può entrare con quell’indolenza, mi manda il sangue al cervello”

Cecchi duro su Gerson: “Non può entrare con quell’indolenza, mi manda il sangue al cervello”

Per Gerson prova negativa contro il Torino

di Redazione VN

Ospite negli studi di Radio Bruno Toscana, il giornalista de La Nazione, Stefano Cecchi, si è soffermato anche su Gerson:

Non si può entrare in campo con quell’indolenza. Doveva essere più arrabbiato di Simeone che ha perso il posto. Gerson è entrato in campo come per dire: vi faccio un favore. Mi manda il sangue al cervello perché ha i mezzi tecnici a differenza, per esempio di Dabo che, invece, è uno dei giocatori più amati dai tifosi benché non abbia una gran tecnica.

vnconsiglia1-e1510555251366

PAGELLE VN: Grazie Chiesa, ma che giocata Simeone! Veretout a tutto campo, Gerson ha la testa altrove

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13664476 - 6 mesi fa

    DON ABBONDIO DICEVA CHE CHI NON HA CORAGGIO NON PUÒ DARSELO GERSON NON HA GRINTA E AHINOI E AHILUI NON LA AVRÀ MAI .FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy