Cecchi duro con Veretout: “È stato una completa delusione umana: bene che se ne vada”

Cecchi duro con Veretout: “È stato una completa delusione umana: bene che se ne vada”

L’intervento di Cecchi ai microfoni di Radio Bruno

di Redazione VN
Jordan-veretout

Di seguito le parole di Stefano Cecchi, intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “Fra Corvino e Pradè non corre buon sangue, secondo me ieri Pradè si è tolto qualche sassolone dalle scarpe raccontando le cose in maniera anche più drammatica della realtà. Sull’uscita dei ‘sessanta giocatori non funzionali’ non mi ha convinto granché. La conferenza stampa di ieri è stata una sorta di rottura con il passato così come Corvino aveva fatto quando tornò al posto di Pradè. Dobbiamo dargli fiducia, anche alla sua prima volta costruì la squadra in estate inoltrata”.

Cecchi ha poi continuato con un commento su uno dei nomi illustri in uscita dalla Fiorentina: “Veretout per me è stata una completa delusione umana. Mi sembrava avesse un gran carattere, che fosse orgoglioso di indossare questa maglia. Il modo in cui ha manifestato la voglia di andarsene è stata quasi infantile direi. Se Veretout si comporta in questo modo, che per me non è stato professionale, allora è bene che se ne vada. Quando un giocatore ha questi atteggiamenti prima o poi durante la carriera finisce per pagarli”.

La difesa che verrà: Milenkovic punto fisso. Offerta concreta per Vitor Hugo, il giocatore valuta. Pezzella…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabio44 - 4 mesi fa

    Prima si leva dai tre passi e meglio è…personaggio negativo in tutti i sensi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy