Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

euforia viola

Cecchi: “A Italiano una pinacoteca intera. Juve? Se c’è un dio del calcio…”

NAPLES, ITALY - APRIL 10: Lorenzo Venuti of Fiorentina reacts after the Serie A match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on April 10, 2022 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Stefano Cecchi è intervenuto, ospite negli studi di Radio Bruno, euforico nel commentare la vittoria della Fiorentina a Napoli

Redazione VN

Il giornalista e tifoso viola Stefano Cecchi ha commentato con toni euforici la vittoria della Fiorentina a Napoli. Le parole dell'opinionista nel corso di "A pranzo con il Pentasport", in onda su Radio Bruno:

Ieri la Fiorentina ha colmato lacune che sembravano assenze. In campo una storia da libro cuore Se Italiano trasforma Kokorin in un giocatore di calcio, che gli vuoi fare ad Italiano? Si voleva fare una statua a Iachini, allora c'è da fare una pinacoteca intera ad Italiano. La Fiorentina ha messo in cassaforte il risultato e anche il russo contribuisce difendendo palloni importanti. Questo fa capire quanto è importante la testa, la Fiorentina è consapevole della propria forza. Da Terracciano fino a Kokorin questa squadra trasuda di convinzione che Italiano trasmette magnificamente a tutti i suoi giocatori. Il calcio un meraviglioso luogo di redenzione, basta un colpo di testa per far cambiare il giudizio. Il ritorno con la Juve? Se c'è un "dio del calcio" che aiuta gli sciagurati, ha visto cosa è successo all'andata al Franchi. È un dolore che va risanato, una ferita da ricucire. La lacerazione da saturare e ridà quello che ci è dovuto. Ce la giochiamo a Torino, la Juventus è favorita, ma noi siamo gli incoscienti. Quelli che vanno ad intercettare la curva del destino, che si conquistano i risultati per merito, non per blasone o per possibilità economiche.

tutte le notizie di