Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Dagli inviati

Carpanesi: “Italiano ha umiltà, non è solo un innovatore. Il calcio di oggi…”

Carpanesi: “Italiano ha umiltà, non è solo un innovatore. Il calcio di oggi…”

Le parole di Carpanesi, campione con la Fiorentina nel 1956

Federico Targetti

Sergio Carpanesi, campione d'Italia con la Fiorentina 1955-1956, ha parlato a margine dell'evento a Coverciano dedicato a quello storico scudetto. Tempi che a Firenze speriamo di rivivere presto...

"Molto difficile, è un calcio malato per cui si fanno più scelte di numeri che qualità. Per esempio i cinque cambi durante la gara sono un qualcosa di pessimo. Così come i continui infortuni dovuti ai troppi impegni. Dovremo ritornare ad un calcio meno ricco, un calcio dove non si gioca ogni tre giorni e la giornata inizia sabato per finire domenica. Adesso le squadre sono piene di debiti, come fai a parlare di calcio in queste condizioni?. Voi avevate un grande gruppo, cosa ne pensa d'Italiano? Ha qualche concetto di calcio "passato". Cioè non è solo un innovatore sotto il profilo del gioco. La prima vera esperienza è stata a La Spezia, e anche lì ha migliorato. In Liguria aveva il concetto che attaccando in massa ottenevi risultati, adesso è molto più razionale. Italiano è un tecnico che fa le cose utili, non fa alchimie o cose strane. Una cosa molto positiva del mister è che ha l'umiltà di capire gli errori precedenti, è un allenatore di prospettiva"

 GERMOGLI PH: 15 DICEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI PARTITA COPPA ITALIA 2021 2022 FIORENTINA VS BENEVENTO VINCENZO ITALIANO © FOTOCRONACHE GERMOGLI
tutte le notizie di