Carnasciali: “Pioli era in contatto con una squadra di Champions, poi…”

“Terzini? Invece di prendere tanti a 2-3 milioni di cartellino, bastava prenderne uno e spendere di più”

di Redazione VN

Daniele Carnasciali, ex viola, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Terzini? Invece di prendere tanti a 2-3 milioni di cartellino, bastava prenderne uno e spendere di più. Il valore della squadra più o meno è questo, Pioli cos’altro può fare? Stefano era in contatto con una squadra straniera, del Nord Europa, che gioca la Champions League, ma quando ha chiamato la Fiorentina non ha avuto dubbi. Nel club viola mi dispiace non vedere la programmazione che vedo in altre società”.

 

Violanews consiglia

Contatti tra la Roma e l’agente di Badelj: sarà derby di mercato con la Lazio?

Serie A2, corsa a sei per un posto in Europa: Fiorentina, sfrutta il calendario

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 3 anni fa

    Bravo Daniele, vai e spiegalo a Nonno Conno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 3 anni fa

    Se c’è una cosa che ci manca è la programmazione,se si pensa che la squadra è
    stata completata con gli arrivi di Laurini e Therou a fine agosto,primi settem
    bre,questo la dice lunga,con un Pioli che a Moena ha avuto tutta un’altra squa
    dra,che nulla ha a che vedere con questa,ragazzi della primavera, dove giocano
    tutt’ora,quindi tutto quello che stà facendo Pioli è oro,la società dicono che
    ci siano,ma ai più sono invisibili,si,il comparto dirigenti è latitante….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy