Carlo Conti è ottimista: “Ho visto un bel clima alla festa viola, domani bisogna vincere”

Il noto presentatore e tifoso della Fiorentina si esprime con ottimismo alla vigilia del derby toscano “Mi dispiace per i cugini empolesi ma per noi è fondamentale vincere”

di Redazione VN
carlo-conti

“Alla cena di Natale della Fiorentina ho trovato un bel clima, sereno, una società molto determinata che con il suo presidente Cognigni ha detto con forza che si farà lo stadio, che è un progetto che parte nuovo, e con la voglia” del club “di investire e di essere legati a questa città e a questa squadra”. Lo ha detto il conduttore tv e tifoso viola Carlo Conti parlando ai microfoni dell’agenzia Italpress a margine della presentazione di un audio libro sulla storia del ciclista Gino Bartali. “Esattamente cinquanta anni fa, quando avevo otto anni, ho vissuto la grande gioia della vittoria dello scudetto della Fiorentina ed è l’ultima vera grande soddisfazione da tifoso, a parte qualche Coppa Italia poi conquistata – ha aggiunto Carlo Conti – Visto che quest’anno si dice che è una Fiorentina giovane, che i giocatori indossano i pantaloncini neri, come quella squadra che vinse lo scudetto, ho detto ieri durante la festa della cena di Natale che sarebbe un bel modo di festeggiare i cinquant’anni dallo scudetto, vincere una bella Coppa Italia”. “La gara contro l’Empoli? Bisogna vincere – ha concluso Carlo Conti – Mi dispiace per i cugini empolesi ma per noi è fondamentale”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Conte de Pippus - 2 anni fa

    Tifo viola dal 1960 ma, per il bene della squadra, domani spero di perdere Via i Dv, subito!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy