Calamai: “Non capisco perché spendere 20 milioni per Cutrone, terza scelta in un attacco senza punte”

Le impressioni sul mercato viola

di Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, Luca Calamai ha parlato della cessione di Chiesa e dell’attacco viola:

Vendere Chiesa a queste condizioni è un mezzo miracolo per un giocatore che va in scadenza. È difficile rassegnarsi al fatto che non ci siano più scelte romantiche nel calcio: ho sempre sperato che spuntasse sempre un altro Antognoni. Mercato? Non sono convinto che vada bene così l’attacco viola. Io ho sempre pensato che la Fiorentina avesse bisogno anche di un grande difensore, oltre che di un grande attaccante. La Fiorentina ci ha provato a prendere Belotti, Dzeko e Milik: con quelli ci poteva stare la convinzione di un salto di qualità. Hanno pensato anche a Kean, ma non ha convinto il lato caratteriale. E poi Piatek: è meglio di quelli che già ci sono? Bisogna trovarne uno molto più forte e soprattutto pronto, altrimenti si decide di rimanere come si è. Altrimenti si buttano via dei soldi. Trovo però incomprensibile che si tenga Cutrone – costato 20 milioni – per fare la terza punta in un attacco che non ha attaccanti.

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tofa67 - 2 settimane fa

    Hai nominato 3 attaccanti che nn vedremo mai a Firenze,nn è roba x noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bob - 2 settimane fa

    Che tu non capisca è normale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ganzo schiver - 2 settimane fa

    Milioni intendevo milik

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jackfi1 - 2 settimane fa

    Tutte queste domande più che legittime fatele domani a Pradè e non solo quando c’è le conferenze di Commisso sullo stadio. Un mese fa la conferenza di inizio mercato é durata 3 min e siete stati tutti in religioso silenzio. Chiediamo a Danielino se:
    1. É vero che aveva già opzionato l’allenatore per la prossima stagione e poi Commisso ha voluto Iachini?
    2.lei avrebbe venduto chiesa l’anno scorso magari con qualche contropartita interessante(pare che Corvino stesse chiudendo per mettere Demiral nella trattativa l’anno scorso).
    3.era d’accordo con la conferma di Montella?
    4.ritiene che l’operazione chiesa potesse essere chiusa con incassi più immediati per la fiorentina?
    5.da quanto, visto anche il post della moglie di antognoni, in società si sapeva della voglia di chiesa di andare via? E perché non sono state subito opzionate le contromisure ma ci siamo ridotti a prendere uno svincolato?
    6. Ritiene che a questa squadra non manchi un regista?
    Ovviamente se alla conferenza fate gli zerbini e i “signor si signore” ci ritroviamo con le risposte da film dell’anno scorso quando non ci volevamo far prendere per la gola. Non fate i leoni sugli articoli online ma iniziate a fare il leone durante le conferenze con domande sensate e pungenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 2 settimane fa

      …bravo!…sono proprio curioso se il saccente antipatico fara’ anche solo una di codeste domande stasera alla conferenza stampa di Prade’…io dubito…parecchio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ganzo schiver - 2 settimane fa

    Domani il burattino in conferenza stampa troverà la scusa che milioni non è voluto venire, come se nel mondo non ci forte una punta da 30 milioni da comprare, buffone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dallapadella - 2 settimane fa

    Cutrone è una storia buffa. O Pradè ha già un accordo per far decadere l’obbligo di riscatto o è un flop pazzesco. Perchè rispetto a Kouamè e Vlahovic ha meno prospettive.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonio da Papiano - 2 settimane fa

    Vendere Chiesa a queste condizioni è un mezzo miracolo ? Invece l’Atalanta che vende un 2002 per 40 milioni al Manchester cosa fa ?? Ma perché continuate a difendere l’operato della società ?? È semplicemente vergognoso !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14380403 - 2 settimane fa

    Vediamo se hai il coraggio di dirlo domani a Pradè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ilRegistrato - 2 settimane fa

    Caro signor Calamai, la sua domanda su Cutrone è oltremodo interessante. Perché non prova a porla direttamente al direttore sportivo della ACF Fiorentina, signor Daniele Pradé, domani in conferenza stampa? Qualche domanda imbarazzante ogni tanto un giornalista dovrebbe pur farla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy