Calamai: “Iachini annoia, la società deve decidere. Prandelli? Mi ricorda Valcareggi”

Il commento

di Redazione VN

Il giornalista Luca Calamai è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

Se non si cambia adesso, bisogna andare a gennaio; a questa squadra manca un attaccante, perché una partita nella quale l’avversario non tira mai in porta deve essere vinta. Se io devo giudicare la partita di ieri, vedo la mancanza di un centravanti più che di un allenatore. A venti minuti dalla fine sarebbe stato opportuno forse disarticolare la situazione, provare a cambiare le carte in tavola; ma Iachini sentiva che perdendo sarebbe stato esonerato, ed è qui l’equivoco. Iachini poi sbaglia anche sul piano comunicativo, perché ieri ci ha detto un’altra volta che ha tirato fuori la squadra dalle sabbie mobili. Lo abbiamo già ringraziato, adesso non ce ne frega nulla, perché ci annoiamo. Io percepisco noia. E la dirigenza lo deve sapere, deve sapere che il calcio di Iachini non è spumeggiante. Allora si deve prendere una decisione, quale che sia, che tenga conto di questo, per capire cosa si vuole fare. Se si va avanti con Iachini, bisogna mettere in chiaro che va cercato il divertimento, anche a costo di perdere punti.

La gente vuole Prandelli? E’ un pensiero che mi piace, ma alla società deve importare il giusto. In Prandelli rivedo un po’ Ferruccio Valcareggi: se lo chiami viene. Averlo in società non fa mai male. Se Rocco avesse voluto farlo oggi, avrebbe già deciso a questo punto. Non è un problema ammettere di aver sbagliato. A quanto pare Rocco decide tutto, cosa che è anche giusta, ma ascoltare chi sta intorno non è vietato”.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SOLOROGER - 3 settimane fa

    Cambiamo l’allenatore e vedrai si vince lo scudetto!!! Ma di cosa parliamo! La squadra vi sembra competitiva?? Una squadra senza un attaccante come fa ad essere competitiva in serie A??? Stiamo facendo il nostro campionato quello che era preventivato. Abbiamo perso dalla Roma e dall’Inter che sono 3 categorie sopra noi è non vogliamo accettarlo e ci scagliamo con Iachini!! Chi pensate che venga ad allenare Venuti, Lirola, Kouame, Vhlaovic ecc ecc? Ammettiamo che la società è inadeguata e che fino ad oggi non ne ha indovinate una e ha chiuso 2 mercati in attivo cosa che nemmeno gli odiati DV avevano mai fatto! Se la Roma schiera Dzeko, Pedro,Mikitarian e noi Ribery di 38 anni e callejon di 34 non mi pare la stessa cosa? Chi volevate schierare? Kouame? Vhlaovic? Cutrone?in 2 anni hanno fatto forse 3 gol per uno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aliseo - 3 settimane fa

      Devi ricordare che abbiamo anche perso contro la Sampdoria, abbiamo pareggiato malamente con lo Spezia ed il Parma, abbiamo vinto in malo modo con l’Udinese ed il Padova squadra di serie C.
      Questi calciatori sono sicuramente idonei per portarci in Europa se schierati bene.
      È vero che la punta è importante ma Cutrone lo impiega solo all’ultimo quarto d’ora.
      Bisogna subito cambiare allenatore, siamo fuori tempo massimo, con il Parma si è visto una squadra che ha solo effettuato passaggi in orizzontale nella metà campo avversaria e passaggi indietro, meno male che il Parma non ha osato e si ė mantenuta nella sua area.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. apan - 3 settimane fa

    CAMBIA ALLENATORE ROCCO OK? FAST FAST FAST!
    QUESTA E’ UN’AGONIA!
    SE VIENE CONFERMATO IACHINI ALLORA DEVE ESSERE LICENZIATO PRADE’ UNO DEI DUE!
    ANCHE SE PER LA VERITA’ TUTTI HANNO DELLE COLPE MA ANCHE DELLE ATTENUANTI (PRADE’ VOLEVA UN ALTRO ALLENATORE MA NON HA PRESO I GIOCATORI PER IACHINI, IL QUALE NON SA ADATTARE IL GIOCO A QUELLI DISPONIBII) PERO’ NON CI PUO’ RIMETTERE LA SQUADRA OPPURE LA TIFOSERIA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ale@68 - 3 settimane fa

    Ma quale centravanti (che comunque manca) in 90′ abbiamo tirato nello specchio della porta 3 volte, 2 Biraghi ed 1 Ribery, con un centravanti non sarebbe cambiato niente perché per come giocano non arrivano nei pressi dell’area.
    Tutti fermi, tutti spalle alla porta e pallone che va continuamente indietro.
    Con un centravanti non cambia la situazione attuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bianco - 3 settimane fa

    Se non hai un centravanti da 20 gol fai un gioco per liberare al tiro gli altri giocatori vedi Verona l’anno scorso con Di Carmine ma al gol arrivavano Pessina Verde Borini lazovic ecc..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy