Calamai: “Ecco chi sarà il centravanti titolare nella nuova Fiorentina. Su de Paul…”

Calamai: “Ecco chi sarà il centravanti titolare nella nuova Fiorentina. Su de Paul…”

Secondo il giornalista della Gazzetta, i viola punteranno tutto (o quasi) su Dusan Vlahovic

di Redazione VN

Dusan Vlahovic titolare, Simeone prima alternativa: secondo il giornalista della Gazzetta dello Sport Luca Calamai dovrebbe essere questa una delle scelte fondamentali emerse dalla tournée viola a stelle e strisce. Il giovane attaccante serbo ha sorpreso e innamorato tutti in casa gigliata, e pare che lo staff tecnico voglia dargli grande fiducia. Come riserva di Vlahovic, dovrebbe restare il Cholito Simeone, pronto a rimettersi in gioco ed a dimostrare di poter tornare ad essere un giocatore utile alla causa viola. Sotto il tweet di Calamai:

A Radio Bruno Toscana, Calamai ha poi aggiunto: “Se la Fiorentina porterà in fondo la sua idea di puntare davvero su Vlahovic, allora il grande investimento sarà rivolto all’esterno offensivo. Il nome che piace a tutti è Rodrigo de Paul, potrebbe essere lui il vero colpo dell’estate viola. Gran parte del budget sarà riversato in tre ruoli: terzino destro, centrocampista ed esterno d’attacco“.

Riganò su Vlahovic: “Diamante grezzo, la Fiorentina ha bisogno di tre attaccanti”

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea - 4 mesi fa

    Discorsi tanti, fatti pochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Amaral - 4 mesi fa

    Secondo me comprano qualcuno e Vlaovic si alterna perche giovane e comunque una coppa italia da giocare c’e’ oltre al campionato. Secondo me vendono El Cholito che sara’ sicuramente una minus valenza ma in realta’ mica l’ha comprato questa proprieta’.quindi che ci danno ci danno e si fa posto alla punta vera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alesquart_3563070 - 4 mesi fa

    Vorrei che nei commenti ci fosse un po’ di coerenza, tutti ad elogiare l’articolo di questa mattina sulla Gazzetta che è stato scritto dallo stesso che si sta prendendo in giro ora. Non per difendere lui, ma solo per far osservare che se viene detto qualcosa a favore è tutto ok anche se lo dice uno che ci sta sulle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. leonida - 4 mesi fa

    Meno male c’è Calamai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. woyzeck - 4 mesi fa

    Visto che lo dice Calamai che non ne azzecca una dal 1990, possiamo stare tranquilli… affidare l’attacco ai soli Simeone e Vlahovic da livello del peggior Corvino….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lk - 4 mesi fa

    Vlahovic e Simeone sono meglio, e di gran lunga, dei bolliti Liorente e Balotelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bati - 4 mesi fa

    l’unica certezza che abbiamo oggi è che verrà una squadra molto bella. Arriveranno giocatori, forti, di sostanza e soprattutto funzionali al gioco di Montella. A me questo basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 4 mesi fa

      D’accordissimo con bati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mauro1949 - 4 mesi fa

    …e’ bello ogni giorno leggere un suo scoop, ventate di energia in questa rovente estate…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violentina - 4 mesi fa

      davvero.. soprattutto se era già stato pubblicato ieri. fortuna ce’ so’ ste’ ‘primizie’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Massy82 - 4 mesi fa

    Posa i fiasco calamai….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Nicco - 4 mesi fa

    Se è vero fanno bene, costruiamoci una squadra intorno forte e vedrete che il ragazzo esploderà , in Europa gente di 19 anno forte gioca già titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Horsenoname - 4 mesi fa

    Quello che mi piace della gestione di questa Fiorentina è che non sta dicendo niente riguardo le proprie trattative ne ai giornalisti ne soprattuto agli pseudo esperti di mercato . Calamai è un arrampicatore di specchi , parlava del pugliese non chiamandolo per cognome ma affettuosamente per nome (come fosse l’amico di merende) , ricordo anno scorso parlandi del tridente Chiesa – Simeone – Pjaca che sarebbero stai una spina nel fianco per tutti gli avversari (testuqali parole “Tanta Roba”) , ha sempre difeso l’indifendibile sia come proprietà che come dirigenza (l’allenatore non lo giudico perchè gli hanno fornito solo brocchi) , per fortuna questa nuova proprietà sembra abbia imparato a prendere le distanze da questi personaggi e lo stia anche imponendo con molta eleganza ai loro dirigenti ; redazione non è una critica al vostro operato , ma penso che fino ad oggi abbiate creduto troppo a chi non sapeva nulla su certe situazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

      Guarda che quando prendemmo Piaja tutti dicemmo “tanta roba”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 4 mesi fa

        se lo dici te ci credo , a me non sembra mai di averlo commentato con quell’appellativo , ma forse perchè io per principio non apprezzo mai ciò che arriva da quelle parti , pensa che da quanto li considero non ho neanche mai acquistato una macchina del gruppo torinese in vita mia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

          Si vede che tu ti intendi di calcio più di tanti…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. 29agosto1926 - 4 mesi fa

          Probabilmente non hai apprezzato nemmeno Torricelli o Di livio, si sa il lunedì tutti sono bravi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Horsenoname - 4 mesi fa

            Li ho tollerati ma non ne sono mai stato entusiasta , purtroppo considero chi ha indossato quella maglia intossicato da ciò che purtroppo la famiglia Agnelli ha rappresentato per l’Italia

            Mi piace Non mi piace
        3. Barsineee - 4 mesi fa

          Effettivamente Mutu non poteva piacere a tutti!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Violino - 4 mesi fa

        Tutti no. Io temevo fosse rotto, visto quanto e come aveva giocato l’anno e mezzo precedente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. MixViola - 4 mesi fa

        Direi proprio di no. La maggioranza lenzuolosa aveva bocciato ogni affare con i gobbi e a maggior ragione quello del bidone che solo ai dv potevano rifilare.
        Ma la musica, sembra, molto diversa quest’anno gobbi, fate festa!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. batigol222 - 4 mesi fa

        Io non giudicai tanto il giocatore (su cui comunque c’erano dei dubbi) ma l’operazione: un giocatore in prestito secco dalla juve praticamente gli fai da squadra B. Se era bono lo riprendevano i gobbi valorizzandocelo 4 milioni, se non era bono… è quello che è successo.
        Mi direte che al nostro livello non è male utilizzare gli scarti delle top che per noi sono dei gran giocatori, e invece secondo me assolutamente no: prendendo giocatori che hanno bisogno di giocare sei sempre con dei titolari poco buoni, dato che se erano buoni giocavano già nella squadra di appartenenza. Quindi li fai giocare facendogli collezionare una serie di brutte prestazioni, poi quando recuperano (se recuperano) è praticamente il momento di tornare alla base. E’ il modo migliore per perdere le partite, oltre a perdere del tutto l’identità di squadra con giocatori che vanno e vengono senza un perchè.
        No ma buona l’operazione pjaca eh

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. batigol222 - 4 mesi fa

    Ne sa praticamente quanto noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Up The Violets - 4 mesi fa

    Uhm, quindi secondo questo qui si dovrebbe mettere sulle spalle di un diciannovenne che non ha ancora segnato il primo gol ufficiale da professionista tutto il peso offensivo di un squadra che l’anno scorso ha avuto due problemi in particolare, cioè i pochi gol segnati e l’eccessiva inesperienza. Dopotutto il Calamai era lo stesso che aveva dato 7+ al mercato di Corvino, quindi non mi stupisco di quest’ennesima boutade…

    Arrivederci a quando “non capirai” perché la Fiorentina avrà preso un attaccante pronto subito, Calamai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. luigig64 - 4 mesi fa

    L’ho già detto, ma lo ripeto ancora questo è quello che disse che andavamo a vincere facile a Bergamo in coppa Italia. Questo fa giornalismo non i fatti ma interrogando i tarocchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauriziogallerin_10002939 - 4 mesi fa

      Io dico Pepito Rossi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Etrusco - 4 mesi fa

    Eccolo grande! Anche te niente ferie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy