Calamai: “Ci sono due possibilità per il futuro della Fiorentina”

Calamai: “Ci sono due possibilità per il futuro della Fiorentina”

Luca Calamai ha parlato ai microfoni del Pentasport

di Redazione VN

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno Toscana:

Si sono silenziati gli americani, e può essere dovuto a due cose, o vogliono stare alle regole di Diego Della Valle e utilizzare meno folklore, oppure hanno ricevuto qualche segnale negativo sulla trattativa. Credo a due ipotesi, la prima è che domani Diego comunichi che la Fiorentina è venduta, e si devono solo attendere i tempi tecnici del closing, di circa 15-20 giorni, che è la soluzione più rapida. La seconda è che Diego informi il cda di una serie di offerte, con intenti credibili, e che verrà nominato un advisor per valutarle, mentre per la parte sportiva viene nominato un nuovo direttore che gestisce l’ordinaria amministrazione ed il mercato. Poi c’è una terza opzione alla quale non credo, in cui la Fiorentina prima viene svuotata, per poi cercare un compratore. Ci sono momenti in cui non si può non fare calcio, e uno è questo. Non cominciare ad operare per la prossima stagione entro 15 massimo vuol dire buttare un’altra stagione, ritardando tutte le scelte fondamentali. Stadio? Credo che purtroppo sarà nuovamente un fallimento, visto che stanno saltando tutti i presupposti per fare questa opera. Sono sorpreso che si sia arrivati a venerdì, visto che io credevo si chiudesse lunedì. Probabilmente Diego ha cercato delle risposte in questi giorni, infatti mi auguro che si troveranno risposte domani.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lipilini (Sarzana) - 4 mesi fa

    Ma basta !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bob - 4 mesi fa

    ….Calamai ma io ti voglio bene ma fino a ieri dico IERI difendevi Società e Corvino…e ora vuoi dire la tua…ma un po’ di pudore e piu silenzio no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea - 4 mesi fa

    Etrusco tifa lazio è il tuo mondo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 4 mesi fa

      Andrea la tua squadra è la Juventus, non vergognarti della verità, abbraccia il bianconero e magari per farlo convoca il CDA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. IBBRA - 4 mesi fa

    l’importante è che stavolta si prenda Destro, basta tentennamenti…..àaaaaaaaaaaaaaaaargh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniel Sempere - 4 mesi fa

    Il buon Calamai, se non sbaglio, aveva affermato perentorio: “È fatta, Fiorentina venduta a Commisso” (http://www.violanews.com/altre-news/calamai-e-fatta-fiorentina-venduta-a-commisso-uomo-di-grande-solidita-entro-15-gg/).
    Ora si parla di due (anzi tre) possibilità.
    E allora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. carlo - 4 mesi fa

    Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ammazzalavecchiacolgas - 4 mesi fa

    La riservatezza doveva durare fino a domenica scorsa, adesso non ha più senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Valdemaro - 4 mesi fa

    Volete sapere come andrà finire con il cda???
    Altro fumo per i tifosi!
    Prepariamoci ad altre sonore prese per il c.lo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 4 mesi fa

      Esatto. Tutta FUFFA.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lk - 4 mesi fa

    Allora, parliamoci chiaro, se c è un “compromesso scritto” quindi una promessa di vendita e una d acquisto (questo è quello che s è sventolato da molti geni) la trattativa può essere resa pubblica quanto e come vogliono, non c è bisogno di silenzio, i famosi 15/20 gg, che poi possono essere allungati anche a 30 gg per espletare alcune formalità, servono per il passaggio definitivo della proprietà e per far ciò le parti devono comunicare a terzi le informazioni, e quindi non esiste il riservo o il silenzio. Diverso è se non c è nessun accordo scritto… Venerdì si saprà, resto dell idea che non sia Commisso l interessato, l ho detto dall inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fantero - 4 mesi fa

    Salvarsi il prossimo anno sarà veramente dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Etrusco - 4 mesi fa

    Si vabbè, come sempre si è fatto un articolo sul nulla, non ci sono novità fino al CDA, quindi basta non-notizie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy